Furto in un negozio di abbigliamento: due minorenni denunciati

I carabinieri sono riusciti a recuperare la refurtiva

| di Danilo Di Laudo
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

ISERNIA - Continuano i controlli serrati da parte del nucleo investigativo della provincia di Isernia per contrastare i fenomeni di microcriminalità. Questa volta i carabinieri hanno denunciato, con l'accusa di furto aggravato, due sedicenni residenti nel capoluogo di provincia.

L'accusa che pende sul loro capo è furto di capi d'abbigliamento per un valore di circa 200 euro sottratti ad un esercizio del centro storico. Anche se il colpo sembrava essere riuscito  gli uomini del comando di Isernia sono riusciti a recuperare i vestiti sottratti che erano stati prontamente privati dei dispositivi antitaccheggio ed erano stati indossati dai ragazzi, riuscendo dunque a restituire interamente le merce al legittimo proprietario.

 

Danilo Di Laudo

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK