Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Anas: appaltati i lavori per il rifacimento della Trignina

Una ditta di Baranello si è aggiudicata il bando di gara

| di Anas
| Categoria: Comunicati Stampa | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
printpreview

L’Anas ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di oggi, mercoledì 8 aprile 2015, l’esito della gara d’appalto da un milione e 600mila euro circa per assegnare i lavori di rifacimento della pavimentazione lungo diverse strade statali gestite dall’Anas in Abruzzo.

Nel dettaglio, l’appalto riguarda le seguenti strade: SS80 “del Gran Sasso d`Italia”, nel tratto compreso tra il km 10,000 e il km 91,400; SS81 “Piceno Aprutina”, nel tratto compreso tra il km 11,498 e il km 33,300; SS80 Racc. “di Teramo”, dal km 0,000 al km 17,341; SS17 “dell’Appennino Abruzzese ed Appulo Sannitico”, nel tratto compreso tra il km 12,250 e il km 151,000; SS5 “Via Tiburtina Valeria”, nel tratto compreso tra il km 65,000 e il km 184,000; SS5 Quater, dal km 0,000 al km 26,020; SS650 “di Fondo Valle Trigno”, nel tratto compreso tra il km 43,350 e il km 78,400.

I lavori sono stati assegnati all’impresa Costruzioni Camardo S.r.l. con sede in Contrada Gaudo, a Baranello, in provincia di Campobasso. Il termine per stabilito per l’esecuzione dei lavori è di 90 giorni naturali e consecutivi dalla data di consegna.

Anas

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK