Partecipa a Alto Molise

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Uomo colto da malore: CNSAS e 118 cooperano nell’intervento tecnico sanitario di emergenza

Condividi su:

CAPRACOTTA - Si è risolto con esito positivo l’incidente avvenuto questa mattina nel territorio montano del Comune di Capracotta in località Monte Capraro.
Protagonista della spiacevole avventura un uomo di 65 anni originario di Capracotta e residente ad Isernia, M.C. le sue iniziali, colto da malore nel bosco durante la raccolta di legname in compagnia del figlio.

Immediatamente è stata allertata la C.O. del 118 e contestualmente, trattandosi di ambiente montano particolarmente impervio, il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) che “opera in stretto coordinamento con il Servizio sanitario nazionale”.

I tecnici del CNSAS, infatti, sono giunti tempestivamente sul posto ed hanno supportato, come da protocollo operativo per le emergenze sanitarie in ambiente montano, il personale sanitario del 118 di Agnone nella messa in sicurezza del paziente e la sua successiva evacuazione in quanto il luogo dell’incidente non era accessibile mediante la viabilità ordinaria.

Grazie alla cooperazione tra il CNSAS ed il 118, sancita peraltro dalla Legge 74 del 21 marzo 2001, l’uomo è stato in brevissimo tempo stabilizzato sul posto e trasferito mediante barella su un’ambulanza per la successiva ospedalizzazione presso il nosocomio di Isernia.

Condividi su:

Seguici su Facebook