Partecipa a Alto Molise

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Lacenigo (TV): Argento al molisano Danilo Di Salvo per il migliore allievo degli istituti alberghieri italiani

Gusto
Condividi su:
Maria Carosella

Il secondo migliore allievo degli istituti alberghieri italiani è per la prima volta un ragazzo altomolisano, di Pietrabbondante. Si chiama Danilo Di Salvo, ha conquistato il 9 novembre a Lacenigo (TV), presso l’Istituto Alberghiero Massimo Alberini la medaglia d'argento al concorso indetto dalla Federazione Italiana Cuochi.

La competizione era rivolta a tutti gli alunni iscritti al terzo, quarto e quinto anno, all’indirizzo enogastronomia – settore cucina, Di Salvo frequentante il quinto anno dell' istituto alberghiero San Francesco Caracciolo di Agnone, e ha sbaragliato la concorrenza con un piatto di " Crioli laccati al caciocavallo , limone e ginepro  zucca croccante e bottarga di pecora" piatto a base dprodotti tipici molisani e i crioli, pasta fresca , lavorata e tagliata con un coltello a mano libera.

La finale  era riservata ad un alunno, uno per regione, 18 le regioni che hanno partecipato,che ha superato le selezioni regionali del Campionato, organizzate dalle Unioni Regionali della Federazione Italiana Cuochi.

“Sono molto felice sia di come ho lavorato, sia dell’ambiente che ho incontrato. – spiega Danilo– Nonostante la competizione sono riuscito a creare amicizie con gli altri finalisti, che hanno idee e visioni diverse e con i quali è stato bello confrontarsi, anche perché alla fine abbiamo tutti lo stesso obiettivo: continuare a fare ciò che amiamo, puntando al massimo”. Danilo ha ringraziato il prof Ermanno Paglione, il suo bravissimo insegnante, che lo ha guidato e accompagnato in tutti gli step previsti dal concorso. 

 Grande è stata la soddisfazione della dirigente dell'Istituto Omnicomprensivo di Agnone Tonina Camperchioli che ha dichiarato “Complimenti a Danilo che si è meritata tutta questa vittoria, frutto di un intenso di lavoro.  Un grazie va a tutti quelli che dietro le quinte si impegnano nella preparazione dei nostri ragazzi.

. Questa medaglia d' argento vinta in una grande competizione nazionale rende orgogliosi tutti, docenti, allievì, la comunità di Agnone, di Pietrabbondante e il Molise tutto.

Condividi su:
Maria Carosella

Seguici su Facebook