Partecipa a Alto Molise

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Rugby: con la Tetras la palla ovale torna in campo

Ambizioso il progetto di due giovani che sognano di portare il rugby sul nostro territorio

Condividi su:

Spesso parliamo di sport ma non sempre riusciamo a dare il giusto spazio a tutte le discipline che si possono praticare sul nostro territorio. Per questo motivo va dato merito anche a chi nello sport ci crede a tal punto da voler condividere con gli altri la propria passione e dar luogo a nuove realtà seppur tra numerose difficoltà. È questo il caso di due giovani sansalvesi Marco Acquarola e Sebastiano Di Croce che del rugby, una delle loro passioni,  hanno fatto un sogno da condividere direttamente con gli altri, creando la Tetras Rugby.

Per conoscere quello che per alcuni versi è ancora un progetto embrionale abbiamo incontrato questi due ragazzi per una chiacchierata tra amici scoprendo che il campo di via Stingi di San Salvo, due volte a settimana, ospita la prima squadra di Rugby interamente al femminile. Di primo acchito parlare di questo sport sicuramente fa pensare ad una disciplina dura e a tratti pericolosa ma abbiamo scoperto che, soprattutto per quanto riguarda la compagine femminile, non è esattamente così. Inoltre tra le ragazze che stanno cominciando questa nuova esperienza anche una lentellese: Manuela Moro.

Continua a leggere su sansalvo.net

Condividi su:

Seguici su Facebook