Calcio serie D, Agnonese provaci ancora!

Domani granata ospiti della vice-capolista Civitanovese per tentare di bissare il successo sull'Ancona. Out Scampamorte

| di redazione
| Categoria: Sport
STAMPA
Agnonese, provaci ancora! Dopo aver battuto in diretta satellitare l’ex vice-capolista Ancona, i granata fanno visita alla Civitanovese che, domenica scorsa, ha scavalcato proprio la squadra di Trillini in classifica generale. Nelle Marche l’undici di Corrado Urbano potrà contare su una tranquillità psicologica derivante dai tre punti di sabato scorso che in gare, come quella di Civitanova, può fare la differenza. A fare il resto una buona condizione fisica e una posizione di classifica che consente di giocarsela con chiunque. Infine i precedenti che negli ultimi due anni parlano a favore dei molisani. Infatti, sul rettangolo del Polisportivo da registare un pareggio (1-1, rete di Alleruzzo) e una vittoria (0-1, in gol Bernardi). Scampamorte out – Nulla da fare per il difensore centrale, Paolo Scampamorte che nel pomeriggio dovrà accomodarsi in panchina per via di una infiammazione al tendine del piede destro. Non se la passa meglio il suo sostituto Pippo Litterio causa un principio di pubalgia. Tuttavia il difensore di Pescopennataro sarà regolarmente in campo. Chi invece dovrà rinunciare ancora una volta è Antonio Orlando che Urbano spera di recuperare nel derby con l’Isernia. Formazione – Squadra che vince non si tocca e dunque a parte Scampamorte, l’undici iniziale sarà quello che ha steso l’Ancona. Vale a dire con Fabbi tra i pali, Simone e Pellegrino sulle corsie, D’Agostino e Litterio impegnati per vie centrali. A centrocampo i ‘magnifi tre’: D’Ambrosio, Ricamato e Partipilo, mentre in attacco a supporto di Keita i ‘soliti’ Sivilla e Gagliano. Il programma: Ancona-Vis Pesaro (Proietti di Terni), Santegidiese-Miglianico (Abagnara di Nocera Inf.), Sambenedettese-Jesina (Fabbri di San Giovanni Valdarno), Renato Curi-San Nicolò (Di Stefano di Brindisi), Teramo-Luco Canistro (Giuseppe De Luca di Ercolano), Atessa-Real Rimini (Gironda Veraldi di Bari), Riccione-Atletico Trivento (Martelli di Lanciano), Civitanovese-Olympia Agnonese (Calogiuri di Lecce), Isernia-Recanatese (Ragonesi di Perugia). Classifica: Teramo 65; Civitanovese, Samb 55; Ancona 53; Atletico Trivento, Isernia 47; San Nicolò 39, Olympia Agnonese e Recanatese 36; Riccione 35; Jesina 34; Vis Pesaro 33; Atessa Val di Sangro 32; Santegidiese 28; Renato Curi Angolana 27; Miglianico 20; Luco Canistro 19; Real Rimini 4.

redazione

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK