Calcio Serie D:Il grifone Agnonese viene spennato dal lupo Campobassano. 4-0  il risultato finale

| di Lucio Gualtieri
| Categoria: Sport
STAMPA

Calendario impietoso per i granata , essere messi di fronte alla corazzata rosso blu alla 2° giornata di campionato, non agevola l'inserimento graduale nella categoria dei tanti giovanissimi presenti nell'organico.
Gara senza storia e dal risultato preventivabile quella vista oggi al "nuovo Romagnoli". Il grifone Agnonese viene spennato dal lupo Campobassano. 4 ÷0  l'esito finale dell'incontro. 
Nonostante un discreto inizio di gara  i ragazzi Agnonesi non riescono ad arginare la devastante opera di demolizione che i campobassani mettono in campo.
L'opera demolitrice, scalfisce e crea crepe ai fragili muri eretti dalla difesa granata , che vede svanire la debole resistenza al 29' di gioco   con la rete di  Brenci, su assistit di Cogliati.  Passano pochissimi minuti  e al 34' arriva anche la seconda rete con Vitale, che deposita in rete su preciso traversone in area di Vanzan. L'Olympia appare frastornata, non riece più  a reggere il ritmo imposto dal Campobasso e nel minuto di recupero della prima frazione di gioco, su perfetto servizio di Esposito, subisce la terza rete ad opera di Candellori. Nemmeno il tempo di rientrare in campo per la seconda parte della gara e il  Campobasso realizza la rete del  4÷ 0 con Bontà. 
I rosso blu messo il risultato in cassaforte decidono di non infierire ulteriormente su un demoralizzato avversario. Il restante della gara e solo accademia e girandola di sostituzioni, tanto da aspettare  solo il fischio che sancisca la chiusura delle ostilità da parte del sig. Alessandro Recchi della sez. di Brindisi. 
Nelle note evidenziamo  l'incidente di gioco occorso al 10' minuto della seconda frazione al calciatore granata Kone, per il quale si è  reso necessario il trasporto in ambulanza presso l'ospedale Campobassano.

Lucio Gualtieri

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK