Calcio Serie D, Vastogirardi perde 3 a 2 con il Campobasso: sconfitta immeritata per i gialloblu

| di Lucio Gualtieri
| Categoria: Sport
STAMPA

Il vantaggio del Campobasso è  avere nelle proprie fila un calciatore capace di spostare gli equilibri e con lui in campo e con una sua doppietta  che i rossoblu si aggiudicano la vittoria. C'è  tanto del calciatore  Esposito nella gara  odierna, sue sono le invenzioni balistiche che determinano il risultato del derby molisano e fanno pendere l'ago  della bilancia su risultato finale  di 3-2 
Buono il primo tempo degli altomolisani, che mettono in campo tanta personalità unita ad una buona organizzazione di gioco. La prima prima frazione della gara è costituita da un sostanziale equilibrio, dove le uniche conclusioni verso la porta avversaria sono del Vastogirardi, con capitan Ruggiero, specialista sui calci  di punizione che impegna per ben due volte il portiere Pica. 
La svolta della gara è tutta nel  secondo tempo, dopo appena 3' di gioco è  Guida  a bucare la porta difesa da Piga, buona la sua prova che oltre alla realizzazione del provvisorio vantaggio, riesce a mettere in continua apprensione la difesa rossoblu. La reazione del Campobasso  al gol subito tarda ad arrivare, per la bravura  che gli altomolisani mettono in mostra sul terreno di gioco. L'amarezza per la squadra di mister  Prosperi, arriva al 63' quando il fischietto di turno Domenico Leone,della sez. di Barletta, decreta il calcio di rigore a favore del Campobasso, per un  fallo in area commesso dal calciatore Pesce, ai danni di Esposito e lo stesso Esposito  che  dagli undici metri riporta la gara sull'1÷1.

La gara assume contorni diversi, i rossoblu, raggiunto il pareggio giocano con maggiore convinzione, insediando più  volte la porta difesa da  Guerra, prendendosi anche  dei rischi dovuti alle  ripartenze dei Vastesi. Al 76esimo minuto la squadra di Prosperi si lascia beffare dal neo entrato Tenkorang, che solo in area conclude a rete di testa portando in vantaggio il Campobasso. Poi è  il solito Esposito all' 81' a siglare la terza rete con  un'invenzione del suo vasto repertorio. Qualsiasi squadra ad una simile reazione avversaria sarebbe rimasta sulle gambe, ma il Vastogirardi, no! tant'e` che nei minuti di recupero 94' va in gol con Cagnale, accorciando le distanze e chiudendo con tanto rammarico una gara che avrebbe meritato un risultato diverso.

Lucio Gualtieri

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK