Campionato di serie D girone F; tracollo casalingo dell'Agnonese contro la Recanatese. Risultato 0-4

| di Lucio Gualtieri
| Categoria: Sport
STAMPA

Campionato di serie D girone F, Oggi al civitelle si è disputata la gara di recupero tra Olympia Agnonese e Recanatese,  relativa all'incontro del 13/12/2020, 7^ giornata rinviata per Covid.


Tutto troppo facile oggi sul terreno del civitelle per la Recanatese, la squadra Leopardiana,  vince  passeggiando, rifilando  all'avversario Olympia una quaterna di reti. Vittoria ospite facilitata da una pessima prestazione degli altomolisani. Gara che vive sin dalle battute iniziali dei tanti errori della squadra granata ed è proprio sulle tante distrazioni difensive che la squadra ospite trova la strada spianata per andare in vantaggio al 22' con la rete del 17enne Curzi, nell'occasione lasciato inspiegabilmente solo in area dalla difesa Agnonese. Il raddoppio ospite arriva al  30' ed è  il bomber Pera, a colpire con la complicità involontaria del portiere Agnonese Landi, che  sbaglia l'intervento facilitandone  la realizzazione. Campo fertile per i Leopardiani,  che chiudono i primi 45' di gioco sul risultato  di 0÷2.  Il copione della seconda frazione di gioco non cambia è  sempre la squadra ospite a trovare campo facile, considerata
l'inconsistente opposizione da parte della squadra Agnonese. La terza realizzazione ospite non tarda ad arrivare, 55' e la testa di Scognamiglio a beffare di nuovo Landi. Messo il risultato in cassaforte, la Recanatese,  pur non forzando i ritmi di gioco riesce  comunque a fare poker con la  quarta realizzazione al 65'  con la realizzazione di Piccioni, che chiude in modo definitivo la contesa con un fardello dal peso di 0÷4
 Partita dalla quale ci si aspettava ben altro, ma bisogna prendere atto che tirarsi  fuori da situazioni diventate  complicate non è  e non sarà compito facile. Un campionato che vive  il silenzio dagli spalti non aiuta.
L'Olympia nelle passati stagioni
aveva saputo costruire la permanenza nella categoria vincendo le partite casalinghe, grazie all'apporto  e sostegno del proprio pubblico, che in simbiosi con la squadra avevano fatto  del terreno di gioco del civitelle un fortino difficile da abbattere e sul  quale pochissime  squadre riuscivano a prendere punti.

Lucio Gualtieri

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK