Partecipa a Alto Molise

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Agnone scuola calcio riconosciuta dalla SGS. Sica e Sabelli: Elite, il prossimo step

Condividi su:

 Il settore giovanile scolastico  della FIGC Molise  in base ai numerosi requisiti richiesti, conferisce il riconoscimento di Scuola Calcio alla polisportiva Olympia Agnone. La scuola calcio agnonese oramai è una realtà consolidata nell'ambito dell'attività calcistica molisana e ogni anno viene riconfermata come una delle realtà sportive del settore giovanile più meritevoli. La notizia ha suscitato soddisfazione tra i dirigenti sportivi i giovani atleti, le famiglie

.Il merito sicuramente da attribuire alla dirigenza che da anni è impegnata in questa complessa attività che da lustro ad Agnone per il grande ruolo sociale riconosciuto alle attività sportive giovanili. La scuola calcio di Agnone attira molti ragazzi, quest'anno un vero boom di iscrizioni, circa 150  dai 5 ai 18 anni. Il prossimo step, come dalle dichiarazioni dei dirigenti del settore, Sica e Sabelli sarà quello di raggiungere l'obiettivo di formare una scuola calcio ELITE

La Scuola Calcio Élite è il più alto riconoscimento di eccellenza tra le società di Settore Giovanile e Scolastico della FIGC, per ottenerlo la società deve dimostrare di essere conforme agli alti requisiti richiesti.A tal proposito i responsabilI del settore giovanile Sica e Sabelli hanno dichiarato::Per il prossimo anno se tutto andrà per il verso giusto e la pandemia da covid 19 lo consentirà,  si potrà organizzare, con il fattivo contributo del responsabile tecnico della FIGC attività di base prof De Gregorio, sempre disponibile e portatore di idee innovative, una scuola calcio di  ELITE.

L'aspirazione dunque quella di essee scuola Calcio che investe l'intero territorio Altomolisano e alto vastese. L'appello dei dirigenti Sica e Sabelli va comunque alle amministrazioni comunali e provinciali  

 Comunque sarebbe necessario che i comuni e le province  mettano a disposizione delle risorse in particolare sulla rete dei trasporti. E affemano: Sarebbe   prioritario avere un servizio con bus navette  per il trasporto dei ragazzi e ragazze nelle scuole e nella scuola calcio 
Altrettanto importante , per il bene dei ragazzi e il territorio, è organizzare tornei nazionali e internazionali di piu giorni coinvolgendo decine di società italiane e straniere e centinai di ragazzi di tutte le età con tante famiglie al seguito, utilizzando le strutture e gli impianti sportivi dei paesi limitrofi  per esempio il bellissimo campo sportivo di Vastogitardi quello di Capracotta in fase di arrivo, Castiglione MM,  Montazzolli e altri.
 

Dunque grossi progetti bollono in pentola presso la scuola calcio agnonese che sicuramente concorrono al rilancio di questo territorio, ma che richiedono la collaborazione di tutti i soggetti in campo, pubblici e privati

Condividi su:

Seguici su Facebook