Partecipa a Alto Molise

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Serie D, il Vastogirardi capitola contro il Trastevere

Condividi su:
Trastevere 2 - 0 Asd Vastogirardi
24 aprile 2022, 30esima giornata Serie D - Girone F, Trastevere Stadium, Roma
Marcatori 
Proia (31'), Corsetti (47')

Le formazioni 
TRASTEVERE CALCIO
Semprini, Cervoni, Laurenzi, Sannipoli, Tarantino, Pasqualoni, Lapenna (Fioretti 78'), Crescenzo (Calderoni 92'), Corsetti (Santilli 78'), Macrì (Madeddu 43'), Proia (Lo Porto 70').
Panchina: D'Alessandro, Giordani, Cesari, Cats.
All. Mauro Mazza

ASD VASTOGIRARDI
Di Stasio, Montuori, Minchillo, Irace (Buglia 75'), Ruggieri, Mazzeo (Gargiulo 50'), Secondo (Secondo), Acunzo (Rinaldi 50', Ba 74'), Prado, Guida, Alagia.
Panchina: Castelli, Nespoli, Donatelli, Dargenio.
All. Fabio Prosperi

La terna arbitrale
Enrico Ermitaggio (Ancona), Dario Maione (Nola), Diego Spatrisano (Cesena)

Note
Macrì esce per infortunio (Madeddu 43'); Proia (giallo 70'); Rinaldi esce per infortunio (Ba 74'); Guida (giallo 79')
 
La cronaca della gara
Gara difficile al Trastevere Stadium quella di domenica 24 aprile valevole per la 30esima giornata del Campionato di Serie D - Girone F. I gialloblù di mister Prosperi devono combattere contro i terzi della classe, una compagine solida e compatta che ha saputo dimostrare largamente le proprie capacità in campo. Un avversario 'tosto' cui però gli altomolisani non intendono piegarsi facilmente. La prima mezz'ora di gara scorre infatti gestendo gli spazi, con il duo Sannipoli-Crescenzo scatenato al centro del campo a costruire moltissimo. Quasi inesistente la presenza dell'attacco gialloblù nell'area di Semprini: il Vastogirardi sceglie una gestione molto difensiva e conservativa della partita concedendo davvero molto poco. Diverse d'altra parte le occasioni create dagli undici di casa che in un'occasione riescono anche a gonfiare la rete anche se in pieno fuorigioco. Proprio al 31esimo si sblocca il risultato con Proia, al posto giusto nel momento giusto: raccoglie un rimpallo di Di Stasio sul tiro di Cervoni ben servito da Crescenzo. Il copione della gara deve ora necessariamente cambiare anche se nell'azione successiva c'è già una nuova occasione per i trasteverini sventata da Secondo e Di Stasio. Di nuovo due minuti dopo un'altra azione da brivido sventata da una parata in due tempi dal numero 1 altomolisano. Continuano a martellare gli undici di mister Mazza con Lapenna, Sannipoli, Proia e Crescenzo che non rallentano il ritmo minimamente, il Vastogirardi soffre per gestire gli spazi cercando un minimo corridoio per ripristinare la parità. Al 42esimo Mazza si trova momentaneamente in 10 uomini perché Macrì deve fermarsi per infortunio. Non ce la fa a rientrare il trasteverino e Madeddu è costretto a sostituirlo in fretta e furia. Così arriva il duplice fischio per la prima frazione di gara.

Il secondo tempo sugella il raddoppio del Trastevere: Corsetti appena al 47esimo centra la rete di Di Stasio spiazzando la difesa ospite. Prosperi prova a riorganizzare i suoi mettendo dentro Gargiulo e Rinaldi in luogo di Mazzeo e Acunzo. Al 61' in area trasteverina sospetto fallo di mano chiamato da tutti i giocatori gialloblù, forti proteste anche da mister Prosperi ma per il direttore di gara non ci sono gli estremi per la massima punizione. L'occasione più nitida del Vastogirardi arriva al 65' con Salatino che prova dai 15 metri con un pallonetto che svernicia la traversa. Atteggiamento completamente diverso in questa ripresa di gara, anche se il risultato parla diversamente. Di nuovo Salatino dopo due minuti ci riprova a impensierire Semprini. Un giallo quasi arancione per Proia al 70esimo sul numero 18 gialloblù fa correre ai ripari Mazza che lo sostituisce con Lo Porto. Anche per Prosperi un infortunio da gestire con Rinaldi che deve uscire e far posto a Ba. Negli ultimi minuti cambia anche il clima, con il bel sole primaverile che lascia spazio a una leggera pioggia. Il Trastevere può permettersi di cambiare marcia passando a una gestione più conservativa mentre gli altomolisani cercano con grande grinta il punto della bandiera. All'87esimo ci prova capitan Ruggieri su punizione da posizione distante senza però infastidire troppo Semprini. Si conclude senza altri scossoni l'incontro al Trastevere Stadium con gli undici di casa che restituiscono la pariglia al Vastogirardi, che aveva vinto all'andata. La fase più dura del campionato per i gialloblù è ormai nel vivo, con ancora tre gare da recuperare tra cui la prossima già mercoledì 27 contro il Pineto, in casa al 'Filippo Di Tella'.


 

Condividi su:

Seguici su Facebook