Sangiovannese da sola al comando, Capracotta batte la prima in classifica, Agnonese beffata

L'A.S.D. Trivento si gode la sosta da capolista in seconda categoria

| di Marianna Monaco
| Categoria: Sport
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Nel campionato di terza categoria, girone di Vasto, la Sangiovannese rifila un sonoro 4-1 alla Dinamo Roccaspinalveti e rafforza il primato in classifica. Allo stadio comunale ‘Umberto Turilli’, i ragazzi di mister Aquilano dominano la gara dall’inizio alla fine. Al 4’pt Felice(S) prova a sorprendere Passucci(R) con una mezza girata, alta sulla traversa. I verdi rispondono con un tiro da fuori area di Croce(R) ma Pasciullo(S) di schiena respinge. Ancora la Dinamo si fa vedere con un corner di Piccirilli(R) ma Pelliccia smanaccia. Al 17’pt padroni di casa in vantaggio: Di Paolo(S) crossa dalla sinistra, Lattanzio aggancia perfettamente nel cuore dell’area e appoggia in rete: 1-0 per la Sangiovannese. Al 21’pt biancorossi ancora in gol: rimpallo fortunoso a centrocampo, il pallone finisce sui piedi di Lattanzio(S) che si infila nello spazio lasciato scoperto dalla difesa avversaria e di destro sigla il 2-0. Gli ospiti provano a reagire con un corner di Piccirilli(R) ma la difesa libera senza affanni. E la Sangiovannese macina gioco e occasioni: al 28’pt Pasciullo(S) vede il movimento di Lattanzio e lo serve alla perfezione, il 10 con un pallonetto mancino sigla la propria personale tripletta. La Dinamo prova a rispondere con una conclusione da fuori di Croce ma Pelliccia blocca con sicurezza. Allo scadere, Piccirilli(R) mette dalla sinistra una palla rasoterra in area e Serafini S.(S) infila la propria porta: 3-1 e fine primo tempo.
La ripresa agli ordini del signor Di Marco della sezione di Vasto, si apre con il tentativo di Piccirilli di riaprire la gara ma Serafini M.(S) lo contrasta quel tanto che basta per evitare la conclusione a rete. Al 52’st Serafini M.(S) lancia il neo entrato Blascetta(S) che approfitta del disimpegno errato di Bruno L.(R) e cala il 4-1, nonostante il tentativo di Passucci di opporsi. E’ un monologo biancorosso: Lattanzio(S), in versione assist man serve prima Di Prospero(S) che mette in area ma Blascetta(S) non ci arriva e poi Pasciullo che viene anticipato dalla difesa. Lella(S) lancia Blascetta(S) sulla destra il quale cambia gioco per Lattanzio(S), palla bassa sul secondo palo ma Meo manca la deviazione decisiva. L’ultima conclusione è di Grimaldi(R), alta sulla traversa. Quattro minuti di recupero e triplice fischio. Una gara dominata dai biancorossi  che, come sempre, segnano molti gol e creano tante occasioni. Con questa vittoria la Sangiovannese raggiunge quota 23 punti ed è capolista solitaria. Il Carpineto consolida il secondo posto a 21 punti con la vittoria per 3-2 contro Lupi Marini mentre il Lentella viene sconfitto 2-1 a Tufillo ed è raggiunta proprio dalla Virtus al terzo posto.

Nel campionato di calcio a 5, serie C2, il Futsal Capracotta offre una prestazione maiuscola e batte 8-7 il Circolo La Nebbia di Bojano, capolista del girone A. Per i gialloblù a segno Longo(4 reti), Carnevale, Di Tella e Di Nucci A. Con questo successo Capracotta raggiunge i 22 punti e il terzo posto in classifica.

In serie D, l’Olympia Agnonese viene beffata 3-2 in casa dalla Maceratese pur essendo in vantaggio fino a pochi minuti dalla fine. Un'occasione persa dunque di fronte alla prima in classifica per dare respiro alla propria classifica deficitaria.

La seconda categoria è ferma per la sosta: al termine del girone di andata, a comandare è l'A.S.D. Trivento con 25 punti: il campionato riprenderà l'11 gennaio.

Marianna Monaco

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK