Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Con un pizzico di fortuna il Venafro vince e sale a più otto dalla seconda

| di Venafro Calcio a 5
| Categoria: Sport | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
printpreview

Si è giocata oggi, Sabato 30 Gennaio, la terza giornata di ritorno del campionato regionale di Serie C1: il Venafro capolista ha vinto in casa per 5 a 4 contro i bojanesi del Circolo La Nebbia. La Miki Mike, inseguitrice a 5 punti, ha perso in casa col Bonefro, per cui il vantaggio dei bianconeri è salito a più otto.

La gara è stata molto tirata ed equilibrata, e i padroni di casa hanno sofferto molto per conquistare la vittoria, sia per merito degli ospiti, ma anche per una giornata in cui tutto sembrava andare storto per gli uomini di Mister Nini, che troppo nervosi non riuscivano a giocare come sanno fare di solito.

Dopo un vantaggio misurato di 3 a 2 del primo tempo, la partita si è mantenuta in parità fino ai minuti finali, quando Marco Cimino, specialista dei tiri dalla distanza, ha trovato il “sette” dalla tre-quarti avversaria.

Coach Nini, sempre lucido ed obiettivo nell'analisi, non è contento della prova dei suoi ragazzi, ma ammette che le giornate storte possono capitare, per cui è soddisfatto che anche non giocando al massimo i tre punti sono stati acquisiti: “La vittoria oggi è stata sofferta ed è stato dura conquistarla, aiutati anche da una buona dose di fortuna. Abbiamo fatto una delle più brutte partite della stagione: non ci riusciva di fare nessuna giocata, e i ragazzi si intestardivano a fare puntualmente la giocata sbagliata. Poi per fortuna alla fine Marco Cimino ha preso il jolly con un gran goal ed ora siamo primi a 8 punti dalle seconde. I ragazzi sono consapevoli di aver fatto una gara non buona, e lo dimostra il fatto che a fine partita, anche sapendo di aver consolidato il vantaggio sulle inseguitrici, nessuno ha festeggiato! In ogni caso se si gioca male e si vince va bene, benissimo! Significa che questo è un anno fortunato, e questi sono tre punti d'oro!”.

La vittoria porta la firma di Cimino, autore di una doppietta, di Nardolillo, di Giovanni Bruno e dell'ex del Circolo La Nebbia, Fabrizio Bagnoli, che all'andata giocava a Bojano e che aveva segnato anche un goal contro la sua attuale squadra.

 

 

 

 

Venafro Calcio a 5

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK