Calcio: strano week-end per l’Olympia Agnonese mentre il Vastogirardi continua la sua cavalcata

Pareggio per i ragazzi amaranto in serie D mentre i gialloblu travolgono con 3 reti il Real Montenero

| di redazione
| Categoria: Sport
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Dopo il turno infrasettimanale che ha visto impegnato il Vastogirardi in Coppa Italia, nel ritorno dei quarti, contro il Cassino e il turno di riposo per l’Olympia Agnonese torniamo a parlare dei campionati di Eccellenza e Serie D.

SERIE D – Particolare pareggio a reti inviolate tra l’Olympia e il Monticelli sul manto del Civitelle di Agnone che però lascia aperta la possibilità, da parte dei granata, di acquisire una vittoria a tavolino a causa di un cambio ‘fuori regolamento’.

Infatti la società ha fatto sapere che avanzerà la richiesta di ricorso a causa di una sostituzione, da parte del tecnico del Monticelli, che non avrebbe rispettato la regola degli Under da tenere in campo. Intanto però il campo ha parlato chiaro: i ragazzi dell’Olympia hanno provato a più riprese le percussioni nell’area difesa dagli avversari senza però trovare mai il guizzo giusto che potesse regalare la gioia ai tifosi, illusi anche da una traversa colpita a pochi minuti dallo scadere.

Insomma un pareggio che resta stretto ai granata e che per una volta corre il rischio di essere ribaltato dal regolamento. In chiave campionato invece il punto – per il momento tale – portato a casa dall’Olympia vale la permanenza in zona playout (con 30 pnt accumulati) in compagnia di Folgore Venegra (29 pnt), Isernia (30 pnt) e proprio il Monticelli (32 pnt) che potrebbe essere raggiunto se il ricorso venisse accolto.

ECCELLENZA – Dopo l’ulteriore sconfitta accusata dai ragazzi di mister Bernardi sotto un acquazzone biblico sul terreno del Civitelle e che è valsa l’eliminazione dalla Coppa Italia a favore del Cassino che continua il suo sogno approdando alle semifinali, il Vastogirardi ha letteralmente travolto con tre reti a zero il Real Montenero guadagnando tre punti fondamentali in chiave campionato. Con i 56 punti messi nel forziere i gialloblu consolidano la loro quarta posizione restando in zona playoff. Dunque non è mai troppo tardi per smettere di sognare, se non la coppa, almeno la promozione in serie D.

In entrambi i casi – serie D ed Eccellenza – il calendario prevede, per la prossima domenica di pasqua, uno stop per riprendere direttamente il 3 aprile prossimo quando l’Olympia si troverà a giocare a Recanati sfidando appunto la Recanatese, mentre il Vastogirardi affronterà in casa il Macchia.

Di seguito le classifiche complete

Serie D - Sambenedettese Calcio (68 pnt); Matelica Calcio (54 pnt); Almajuventus Fano1906 (53 pnt); Citta Di Campobasso (45 pnt); Recanatese (43 pnt); S. Nicolocalcio Teramo (42 pnt); Jesina Calcio (39 pnt); M. C. Fermana F. C. (37 pnt); Chieti Calcio (37 pnt); Vis Pesaro 1898 (35 pnt); Castelfidardo (32 pnt); Avezzano Calcio (32 pnt); Monticelli (32 pnt); Olympia Agnonese (30 pnt); Isernia F. C. (30 pnt); Folgore Veregra (29 pnt); Amiternina Scoppito (24 pnt); Citta Di Giulianova 1924 (22 pnt).

Eccellenza - Gioventu Calcio Dauna (62 pnt); Tre Pini Matese (59 pnt); Venafro (57 pnt); Vastogirardi (56 pnt); Sesto Campano (54 pnt); Alliphae (43 pnt); Polisportiva Gambatesa (36 pnt); Macchia (35 pnt); Termoli Calcio 1920 (32 pnt); Roccaravindola (32 pnt); Pietramontecorvino (31 pnt); Olimpia Riccia (30 pnt); Campobasso 1919 (30 pnt); Comprensorio Vairano (29 pnt); Real Montenero (22 pnt); Cliternina (20 pnt); Casalnuovo Monterotaro (19 pnt).

redazione

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK