Interruzione collegamento marittimo Termoli-Tremiti, il sindaco Roberti scrive al ministro De Micheli

| Categoria: Varie
STAMPA

III.ma On. Ministro Paola De Micheli,

in qualità di Sindaco di Termoli esprimo la più sentita preoccupazione per l’annunciata interruzione, da parte della Compagnia di Navigazione Tirrenia, del servizio di collegamento marittimo tra la città di Termoli e le Isole Tremiti. Ho appreso la notizia dai mezzi di informazione e vorrei sottolinearvi le problematiche che deriverebbero dalla sospensione di tale servizio.

L’imbarcazione Isola di Capraia, di proprietà della Tirrenia, esegue il collegamento durante tutto l’anno. Nei mesi invernali diventa l’unico mezzo per raggiungere l’arcipelago delle Diomedee dal porto di Termoli, imbarco quest’ultimo che seppur in Molise rappresenta il punto più vicino per raggiungere le isole pugliesi.

Il blocco del collegamento annunciato per il prossimo primo dicembre creerebbe problematiche di non poca entità. Molti isolani in inverno vivono a Termoli e, grazie all’Isola di Capraia, tornano alle Tremiti in poche ore.

Inoltre, rispetto alle altre, l’imbarcazione della Tirrenia è l’unica che sia in estate che in inverno consente non solo il trasporto passeggeri ma anche di mezzi, merci e derrate alimentari. A breve potrebbe così evidenziarsi il blocco totale dell’arcipelago delle Diomedee che a quel punto risulterebbe totalmente isolato dal resto del Paese.

Come sindaco di Termoli, Le chiedo quindi di voler intervenire nel più breve tempo possibile al fine di poter risolvere la situazione, scongiurando qualsiasi tipo di interruzione del servizio.

In attesa di un riscontro, La ringrazio anticipatamente per l’interesse che vorrà rivolgere alla questione.

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK