1921/2021 Centenario cambiamento nome del paese da ‘Caccavone a Poggio Sannita’ - Richiesta istituzione commissione consiliare ad hoc.

| di Tonino Palomba
| Categoria: Varie
STAMPA

1921/2021 Centenario cambiamento nome del paese da ‘Caccavone a Poggio Sannita’ - Richiesta istituzione commissione consiliare ad hoc.

Tra gli anni ‘2021’ e ‘2022’ ricorre il 100° anniversario del cambiamento del nome del paese, da ‘Caccavone a Poggio Sannita’, come avuto modo di evidenziare nel programma elettorale della nostra lista UXPS (di cui si allega stralcio). Tenuto conto dell’interesse e dell’attesa da parte della cittadinanza per questo unico, irripetibile evento, considerando anche le preoccupazioni in ordine al ritardo che si sta accumulando, di recente ribadite anche a mezzo stampa. Facendo seguito all’annuncio di varie iniziative in preparazione da parte di associazioni e gruppi di cittadini, in relazione all’assenza di una Pro-loco attiva che potesse, nel pieno delle sue funzioni, organizzare l’importante evento.

Per dare autorevole e qualificato risalto al “Centenario” occasione di salvaguardia e valorizzazione del nostro patrimonio storico-culturale, si ritiene opportuno chiederne il patrocinio alla Presidenza della Repubblica, alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e alla Regione Molise.

Per la copertura finanziaria del “Centenario” si ritiene, infine, necessario aprire un appropriato capitolo di bilancio e contestualmente avviare una richiesta di contributi alla Regione Molise.

P.Q.M. IL GRUPPO CONSILIARE UXPS RIVOLGE ISTANZA AL SINDACO ED AL CONSIGLIO COMUNALE affinché venga costituita, a breve una COMMISSIONE CONSILIARE SPECIALE ad hoc aperta alla presenza ed al contributo di esponenti del mondo della cultura e della società civile poggesi. La commissione (il cui numero di componenti e le cui competenze specifiche saranno comunque definite dal Consiglio Comunale) in accordo con gli altri organi istituzionali dell’ ente, in linea generale potrà decidere in merito a quanto segue:

 Redigere un programma di attività, pubblicizzare e gestire l’evento anche dal punto di vista economico.

 Proporre iniziative, incontri, manifestazioni, pubblicare testi o documenti dal riconosciuto valore storico

.  Promuovere un concorso per la creazione del logo ufficiale del “Centenario”, con il coinvolgimento dei bambini delle scuole del paese.

 Raccogliere idee, proposte e autorizzare attività riferite al “Centenario” da parte di associazioni, gruppi di persone o singoli cittadini, adoperandosi per evitare che si dia luogo a improvvisate ed estemporanee iniziative o a loro sovrapposizioni.

 Al termine dell’evento, che avrà la durata di un anno (20/02/2021 - 20/02/2022) la commissione relazionerà al consiglio sull’attività svolta e rendiconterà sulle entrate e le spese sostenute. Tutto il programma è subordinato al persistere delle restrizioni per l’emergenza pandemica da Covid-19. Distinti saluti. Poggio Sannita, 11 gennaio 2021 

Tonino Palomba

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK