L’incanto incendiario del Castello svevo di Termoli (Cb)

| di Franca Nocera
| Categoria: Storia
STAMPA

Il Castello di Termoli fu edificato all’epoca di Federico II di Svevia,  come un tempo dimostrava l’epigrafe che andò smarrita durante la demolizione di una delle torri dei contrafforti. Su di essa era scritto che Federico II aveva fatto costruire la fortezza nel 1247, sette anni dopo il saccheggio condotto dai Veneziani sulla costa molisana. Secondo alcuni studiosi, la sua costruzione risalirebbe alla seconda metà del VI sec d.C., nel momento in cui la città entrò a fa parte del Ducato di Benevento. Durante la dominazione normanna Termoli fu dotata di un porto che assunse una certa importanza strategica e che fu potenziato in epoca angioina. Il Castello di Termoli, meglio definito come...continua a leggere su terraecuore.net

Franca Nocera

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK