Sisma 16 agosto: la Cgil incontra i cittadini a Guglionesi

In serata a Montecilfone parlamentari in visita alla popolazione. Lo stato di emergenza tarda ad arrivare

| di Viviana Pizzi
| Categoria: Attualità
STAMPA

Quella di domani si profila una giornata cruciale per quanto riguarda il sisma del 14 e del 16 agosto di quest'anno. In attesa che il Governo nazionale, sempre con più colpevole ritardo, dichiari lo Stato di emergenza nazionale che preveda l'erogazione di due milioni di euro adesso e altri due in un secondo momento per un totale di 4 milioni di euro. 

E mentre i cittadini di Montecilfone, Acquaviva, Larino, Palata, Guglionesi e Guardialfiera attendono la loro sorte, due iniziative importanti ci saranno domani sul loro territorio. La prima in ordine di tempo domani mattina a Guglionesi e organizzata dalla Cgil Molise, dal titolo: Emergenza Molise. Si parlerà di tutte le criticità che stanno venendo fuori dopo la scossa del grado 5.1 della scala Richter. Appuntamento domani mattina alle 9.30 alla casa del fanciullo in Largo Castellaneta. 

Oltre al segretario regionale Sandro Del Fattore ci sarà anche Gianna Fracassi della segreteria nazionale del sindacato. In serata poi a Montecilfone, alle ore 19, la delegazione parlamentare formata da senatori e deputati eletti e residenti in Molise, incontrerà sindaci e cittadini della zona proprio per discutere dello stato dell'arte della dichiarazione dell'emergenza ma anche e soprattutto della perimetrazione del cratere sismico. Che per i sindaci deve essere limitato soltanto a quei comuni in cui ci sono persone fuori dalla propria abitazione o edifici o attività chiuse. 

Intanto sui social si continua a parlare della colpevolissima assenza di qualsiasi esponente del Governo nazionale nei comuni colpiti dal sisma in cui 186 persone vivono ancora nelle tende. Un comportamento che dovrà essere ricordato quando invece ci saranno nuove elezioni e i politici torneranno a ricordarsi di noi. 

Viviana Pizzi

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK