Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Fondi per l'editoria: i consiglieri dell’Ordine Lupo e Bertoni hanno incontrato il Governatore Toma. Le novità.

| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

 

 

Un incontro lungo e propositivo, quello avuto  a Palazzo Vitale con il presidente della Regione Molise, Donato Toma. Sul tavolo della discussione, la crisi dell’editoria regionale e le eventuali soluzioni da mettere in campo nell’immediato per risollevare le sorti del settore. Un incontro richiesto e accordato in seguito ad una mozione presentata dai sottoscritti, e votata a maggioranza dal Direttivo dell’Ordine dei Giornalisti del Molise, inerente alcune specifiche richieste da sottoporre all’attenzione del Governatore e dell’intero Consiglio regionale, e che segue la giornata della sensibilizzazione sulla stampa tenutasi lo scorso 3 maggio in Piazza  Municipio a Campobasso.

Sblocco immediato dei fondi della legge regionale 11/2015 inerente il Bando 2018: è la promessa fattaci dal presidente Toma che ha assicurato che in settimana porterà all’attenzione della Giunta, per la conseguente ratifica, l’istruttoria presentata dal Corecom. Nel giro di pochi giorni, dopo le normali verifiche tecniche dei soggetti destinatari, l’erogazione dei fondi assegnati. Una notizia attesa da tempo e che rappresenta una boccata d’ossigeno in questo particolare periodo. All’attenzione del Governatore è stata posta anche la questione dei fondi non ancora erogati per i bandi precedenti, per i quali, ci ha assicurato, è in corso un lavoro quotidiano che la Struttura regionale sta conducendo, sicché, nel giro di poche settimane, potranno essere comunicate ulteriori buone notizie.

La discussione si è poi incentrata sulla legge regionale n.11/2015, sull’esigenza di eventuali modifiche e, soprattutto, sulla sua copertura finanziaria per i prossimi anni.

Il Governatore ha ripercorso l’iter che ha portato di recente all’approvazione del Bilancio pluriennale, inserendo al suo interno la copertura finanziaria per la legge sull’editoria, con una dotazione economica complessiva, per il triennio 2019-2021, pari a tre milioni di euro, accantonando ulteriori 470 mila euro per eventuali e specifiche esigenze. Scongiurato il pericolo di mancanza dei fondi per il futuro, abbiamo posto all’attenzione di Toma la necessità di apportare delle modifiche alla legge, più attinenti alla realtà regionale e, soprattutto, sulla scorta di quanto accaduto dal 2015, data della sua approvazione.

 

E’ opinione diffusa che serva una legge che, dando ristoro alle ingenti spese degli editori, sia un vero e proprio sostegno alla categoria giornalistica, intesa nel suo complesso e quindi anche dei telecineoperatori e fotoreporter.

La divisione tra televisioni e radio con giornali e testate telematiche, soprattutto per quanto concerne le spese generali (proposta fatta fin dal 2014 dai sottoscritti), appare più che necessaria.

Il presidente Toma ci ha rassicurato che è in corso di studio, da parte di esperti, la modifica di alcune parti della legge a sostegno dell’editoria, avendo l’esigenza, da noi avvalorata, di rendere il testo normativo più attuale al settore dell’editoria e soprattutto di maggiore beneficio per l’intera categoria giornalistica. Al termine di questo lavoro, Toma ha garantito che provvederà a convocare i vari soggetti interessati per illustrare le modifiche alla norma che, di seguito, saranno poste all’attenzione del Consiglio regionale. Di fatto, il Governatore ci ha tenuto a rassicurare di essere seriamente a lavoro affinché questo importante e delicato settore possa continuare a garantire, in Molise, il pluralismo dell’informazione, magari incrementando l’attuale forza lavoro.

Al termine della riunione, che possiamo giudicare estremamente positiva, considerando le diverse e molteplici questioni poste all’ attenzione del Governatore, la promessa di rivederci a breve per fare nuovamente il punto della situazione, anche in base a quanto emerso nella riunione odierna.

       

 

 

 

 

 

                                                                  I Consiglieri professionisti Odg Molise

                                                                                     Antonio Lupo

                                                                                 Domenico Bertoni

 

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK