Il capracottese Antonio Virgilio Castiglione nominato dal Presidente Mattarella, Cavaliere al Merito della Repubblica italiana

Molisani nel Mondo. L'esempio delle comunità e delle figure originarie di Capracotta.

| Categoria: Attualità
STAMPA

I Molisani nel Mondo. L'esempio delle comunità e delle figure originarie di Capracotta,Antonio Virgilio Castiglione nominato dal Presidente Mattarella, Cavaliere al Merito della Repubblica italiana,

 

 

"Avv. Castiglione,

le formuliamo il nostro apprezzamento per la recente nomina a Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana disposta dal Capo dello Stato, On. Sergio Mattarella, e ci permettiamo di condividerla con la rete delle comunità molisane dell’Argentina, dell’Italia e del Mondo, stante l’oggettivo valore etico di un riconoscimento attribuito ad una delle molteplici figure della nostra emigrazione.

Per il Molise questo legame con le seconde, terze e quarte generazioni che si affermano lontano dalla Terra di origine, è ancora più importante stante il numero impressionante di emigrati che superano di tre volte i residenti in Regione.

Su questi temi ci siamo soffermati ieri a Capracotta a latere di una riunione svolta con il Presidente della più dinamica associazione antirazzista tedesca “Mach MEINEN KUMPEL NICHTAN!”, Giovanni Pollice, per definire un rapporto di cooperazione capace di estendere anche sul nostro territorio le buone pratiche promosse in Germania con lavoratori e studenti contro ogni forma di xenofobia, discriminazione contro i profughi, persecuzione razziale o odio etnico.

Abbiamo avuto l'opportunità di acquisire l’esperienza straordinaria di Donato Pollice che, a 98 anni con una lucidità impressionante, ci ha ricordato la miseria diffusa della Capracotta degli anni Venti e Trenta del secolo scorso".

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK