Abruzzo, dimentica la moglie in autostrada: 90enne sbadato viene avvisato da una telefonata

All'appello della moglie sostiene ridendo: ecco perché ti parlavo e non mi rispondevi in auto

| Categoria: Attualità
STAMPA

Semplice dimenticanza o voglia di trascorrere qualche minuto da solo? Non lo sapremo mai. Quello che si sa è che un uomo sulla A 24 l'Aquila Roma è ripartito lasciando a piedi sua moglie. La donna lo ha avvisato con una telefonata al cellulare. 

È accaduto ad una coppia, 90 anni lui e 85 lei, che viaggiava sul tratto autostradale che collega Lazio e Abruzzo. . 

Come racconta Il Messaggero, il 90enne si era fermato per fare rifornimento in un’area di servizio e la moglie era scesa per andare alla toilette. Una volta ricevuta la chiamata, ridendo, l’uomo le avrebbe risposto: “ecco perché mentre ti parlavo in auto non rispondevi”. Alla fine i due si sono ricongiunti

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK