Partecipa a Alto Molise

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Riscaldamento globale: Donald Trump e la sua furbizia cretina

Pensando di fare il furbo danneggia il pianeta intero

Condividi su:

Indro Montanelli e Roberto Gervaso dicevanoÈ più facile che sia furbo un cretino che un intelligente. 
In effetti esistono tre tipi di furbi:

  • il furbo decisamente cretino
  • il furbo disonesto
  • Il furbo intelligente

Per rendere l’idea delle tre tipologie, basti pensare a un uomo alle prese con suoi rifiuti tossici. Il primo li sotterra nel suo giardino; in questo modo pensando di fare una furbata, danneggia soprattutto sé stesso. Il secondo li sotterra nel territorio circostante; in questo caso danneggia soprattutto la società e, indirettamente, anche se stesso. Il terzo si adopera perché tutti si preoccupino del problema, scaricando quindi su tutti il suo problema ottenendone un beneficio economico ma evitando che ci siano danni irreversibili per lla società.

Io credo che Trump faccia parte della seconda categoria: con le sue scelte ottiene, per sé un beneficio momentaneo; in effetti lui danneggia tutta la società americana. Ma quando, da Presidente degli Stati Uniti d’America, tratta problemi che riguardano tutto il nostro Pianeta, diventa un furbo cretino perché danneggia sé stesso, il popolo americano e tutto il resto del mondo.
Non ci credete? Leggete cosa ha scritto ieri questo furbo cretino.

Nonostante tutti gli scienziati di tutto il mondo denuncino il fatto incontrovertibile che il riscaldamento globale della Terra sta sciogliendo i ghiacciai di tutto il pianeta e che, conseguentemente, gran parte delle terre emerse potranno essere ricoperte dagli oceani, DONALD TRUMP invoca il riscaldamento globale sol perché in una zona degli USA tira un vento gelido. Infatti, ieri, 29 gennaio 2019, facendo concorrenza agli ignoranti  terrapiattisti (quelli che considerano la terra non rotonda ma piatta) agli ignoranti sciachimisti (quelli che pensano che le scie lasciate dagli aerei siano agenti chimici e non vapore acqueo), agli antivaccinisti (quelli che preferiscono che i bambini muoiano per malattie che l’umanità è riuscita a sconfiggere da tempo con i vaccini, piuttosto che vaccinarsi, nonostante sia stato ampiamente dimostrato che nessuno muore per una vaccinazione), TRUMP, ha twittato: "Nel bel Midwest, il vento freddo sta raggiungendo i -60 gradi, un freddo mai registrato. Nei prossimi giorni è atteso un freddo ancora maggiore. Le persone non possono stare fuori neanche per pochi minuti. Cosa diavolo sta succedendo con il riscaldamento globale? Per favore, torna presto, ne abbiamo bisogno".

Quando al governo va un ignorante, presuntuoso, disadattato, improvvisato, provvisto solo di furbo-cretina spavalderia, buona solo per i cowboy, possono succedere guai per l'umanità.  Cretino, è il minimo che si possa dire di questo Presidente.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook