Poggio Sannita, faccia a faccia donna e lupo: protagonista la signora Delia

Nei paesi e territori limitrofi si segnalano ripetuti avvistamenti di lupi.

| di Tonino Palomba
| Categoria: Attualità
STAMPA

 

Anche a Poggio Sannita, come in paesi e territori limitrofi si segnalano ripetuti avvistamenti di lupi. L’ultimo episodio è di ieri verso le 19.00, in c.da Mucchi lungo la strada provinciale n. 73 “Verrino”, davanti alle abitazioni dei fratelli Battista, zona in questo periodo trafficata anche per la presenza di un vicino frantoio. La signora Delia richiamata dall’abbaiare del suo piccolo pincher, si è affacciata sull’uscio di casa trovandosi faccia a faccia con un lupo, che evidentemente era a caccia di una facile preda. La signora, che era da sola in casa, sorpresa e impaurita ha cercato di mettere in fuga il lupo urlando e chiamando aiuto. L’animale, pur desistendo dai suoi propositi, è andato via con tranquillità a passo felpato come se nulla fosse… con sollievo della signora Delia e soprattutto di Briciola, il suo cagnolino che l’ha scampata davvero  bella!!! 

L’avvistamento di ieri si aggiunge ad altri segnalati sempre in prossimità di abitazioni poggesi di c.da Vicenne e in via Roma, dove il lupo è stato filmato e fotografato come una vera star. La speranza degli agricoltori è che l’aumento dei lupi, oltre ai rischi che comporta (soprattutto per il bestiame), contribuisca almeno a ridurre la proliferazione dei cinghiali che infestano il territorio, distruggendo colture e raccolti.   

 

 

 

Poggio Sannita, 22 novembre 2019

Tonino A. Palomba

Tonino Palomba

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK