La Camera di Commercio di Chieti premia Vito Gamberale

Il riconoscimento, per quanto fatto nel campo delle telecomunicazioni, sarà assegnato stamattina

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA
Il manager Vito Gamberale

Chieti. i terrà oggi la diciottesima edizione della cerimonia di premiazione del Concorso per la Fedeltà al Lavoro e al Progresso Economico.

La Camera di commercio di Chieti  rinnova questo tradizionale appuntamento, per la prima volta all’interno del Centro Espositivo in Via F.lli Pomilio a Chieti, nel corso del quale saranno premiati 96 tra imprenditori e lavoratori dei vari settori per il contributo dato allo sviluppo economico del territorio provinciale.

 

"Viviamo in un momento difficile - commenta il presidente della Camera di commercio, Silvio Di Lorenzo – che però ci deve spingere a cambiare, ad essere innovativi non solo nei processi produttivi o distributivi, ma anche nelle relazioni. La qualità delle relazioni, il buon vicinato delle piccole imprese rappresentano l’elemento distintivo dei “buoni territori”, quelli attrattivi, quelli dove la qualità della vita è migliore".

Quest’anno sarà conferito un premio speciale a Vito Gamberale, manager di altissimo livello, nativo di Castelguidone e con formazione e crescita nella contigua Agnone, che ha portato l’industria italiana delle telecomunicazioni tra le prime al mondo e che oggi è impegnato in attività di investimenti nel settore delle infrastrutture.

Un premio Speciale alla memoria sarà assegnato al compianto Cavaliere del Lavoro Dino Di Vincenzo, presidente dell’Ente Camerale dal 1999 al 2009, per il ruolo decisivo avuto nel rilancio della Camera di Commercio e per il suo essere, fino alla fine, imprenditore ed uomo delle istituzioni con l’instancabile ed indefessa laboriosità che lo ha sempre contraddistinto.

 

I premi saranno consegnati a:
• Lavoratori dipendenti che hanno prestato ininterrotto servizio alle dipendenze della stessa azienda industriale, commerciale, agricola, della pesca, artigiana o di servizi o di pubblici esercizi per un minimo di anni 25 anni
• Piccole imprese industriali, commerciali, agricole o di servizi, con più di 30 anni di ininterrotta attività
• Aziende artigiane iscritte all’Albo che hanno più di 25 anni di ininterrotta attività
• Aziende industriali, che nell’ultimo quinquennio hanno innovato, totalmente o in parte, il sistema di produzione, conseguendo una maggiore produttività e rendendosi più competitive nel mercato interno e internazionale
• Titolari di un brevetto per invenzione industriale di particolare interesse o valore sociale.

L’evento potrà essere seguito sulla pagina Facebook della Camera di Commercio di Chieti e su Twitter #fedeltàchieti2012

 

redazione

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK