2 giugno ad Agnone, la commissaria saluta i cittadini: i giovani con la Costituzione facciano valere i loro diritti

| di Maria Carosella
| Categoria: Attualità
STAMPA

Oggi 2 giugno  a Agnone si è svolta la cerimonia celebrativa della  nascita della Repubblica Italiana a seguito di un Referedum Istituzionale di tutti i cittadini e per la prima volta le cittadine italiane che votavano in una consultazione nazionale. Gli italiani furono chiamati alle urne per esprimersi sulla forma di stato da dare all’Italia, tra la monarchia  o la  repubblica. In quella occasione furono eletti anche i componenti dell’Assemblea Costituente che doveva redigere la nuova carta costituzionale. Una cerimonia celebrata nel rispetto del divieto di assembramento e del mantenimento delle distanze come previsto dalla legge a causa della pandemia da Covid 19. Presente la commissaria prefettizia di Agnone Giuseppina Ferri, le forze dell'ordine, i rappresentanti delle Associazioni. l'ANC Nucleo Protezione Civile di Agnone.  E' stata deposta una corona di alloro al monumento dei caduti. La Commissaria ha donato ad una rappresentanza di giovani agnonesi che compiranno nel 2020 la maggiore età, un libro della Costituzione italiana. Nel suo breve discorso ha detto:

  "Grazie ai presenti, ho voluto fare questa manifestazione perchè una cittadina come Agnone lo merita. Durante l'emergenza legata al il Covid19 vi siete comportati benissimo, avete collaborato tutti, Ho voluto premiare i giovani con il libro della Costituzione per dare loro lo strumento per far valere i loro diritti.Sto cercando di portare avanti tutto nella mia gestione commissariale, tutto anche quello che politicamente diventa più complicato e forse nel mio ruolo diventa più semplice, ma presto la politica ritornerà ad avere la supremazia come giusto che sia in democrazia . Il nostro contatto purtroppo e' stato sinora limitato dalla pandemia, ma speriamo che presto ci potremo incontrare e sono disponibile ad ascoltare le vostre proposte."

 La commissaria a fine cerimonia è stata omaggiata di un dono floreale da parte dell' ANC nucleo di protezione Civile Agnone per il grande e attento lavoro svolto durante la pandemia da Covid 19

Maria Carosella

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK