Consiglio regionale, Toma: maturità e responsabilità

| Categoria: Attualità
STAMPA
 «Registro con piacere la piena convergenza delle forze politiche presenti in Consiglio regionale riguardo alla mozione sul potenziamento dei servizi sanitari in Molise. Un elenco possibilista di richieste che avevo già annotato da tempo e sul quale avevo iniziato a lavorare sui tavoli interministeriali del Mef e del Ministero della salute, ma anche in sede di Conferenza delle Regioni.
La salute non ha colore, né partiti politici e chi la strumentalizza non fa il bene dei molisani. Oggi il Consiglio ha dato prova di grande maturità e responsabilità e, da parte mia, assicuro la più ampia disponibilità a rendermi fedele esecutore della sua volontà.
Ringrazio anche l’Assise consiliare per aver accettato di inserire, con procedura d’urgenza ai fini dell’immediata discussione, la proposta di legge della Giunta regionale finalizzata alla deroga per l’anno 2020 di quanto previsto dall’art. 16 bis della Legge regionale sul commercio. 
Ciò al fine di consentire ai commercianti di effettuare le vendite promozionali sia nel periodo antecedente che in quello successivo ai saldi estivi».
Così il presidente della Regione Molise, Donato Toma, a margine dei lavori consiliari di questa mattina.

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK