Deleghe ai consiglieri regionali, Scarabeo: “Mera fantasia istituzionale”.

| Categoria: Attualità
STAMPA

 

Il governatore del Molise Donato Toma, per ricompattare la maggioranza di centro-destra, ha pensato bene di attribuire le deleghe di sua competenza ai consiglieri regionali più riottosi. Una scelta, fatta al solo fine di placare i malumori interni e far digerire la nomina in Giunta del quinto assessore in quota Lega. Siamo di fronte a un'azione di mera fantasia istituzionale. Il tutto avverrà sotto la sapiente regia del presidente della Giunta regionale al quale i finti assessori dovranno fare rapporto. Spiace constatare, dal mio punto di vista, come alcuni consiglieri si siano venduti per meno di un piatto di lenticchie. Un modo di fare politica che non mi appartiene e dal quale prendo nettamente le distanze.

 

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK