Agnone, il centrodestra si presenta con uno spot elettorale sui social: sorrisi e parole

| di Maria Carosella
| Categoria: Attualità
STAMPA

Amministrative Agnone Settembre 2020. Il centro destra si presenta ai cittadini e presenta i candidati nella  lista  denominata " Esserci" con un video di pochi minuti girato presso il portico di Palazzo San Francesco. Location molto bella e  il video girato in una splendida giornata di sole.

L'apertura naturalmente al candidato sindaco il Capitano Agostino Iannelli che apre lo spot elettorale citando un aforisma di Vladimir Vladimirovič Majakovskij,grande poeta, scrittore, drammaturgo, regista russo :"Mai potrai smettere di amare la terra con cui hai condiviso il freddo" . Per motivare la sua candidatura a sindaco, Agnone aveva bisogno di lui, è stato chiamato e mai avrebbe detto no a questo richiamo, cioè il suo paese. Nei pochi secondi a lui dedicati parla della sua squadra, giovani e meno giovani che lo sosterranno nel realizzare il programma e portare a termine i progetti già  in corso con la precedente amministrazione.

Tutti i  candidati e le candidate si sono presentati partendo dalla loro esperienza personale, lavorativa, di volontariato e di attivitàsvolte. In molti hanno affermato di praticare attività di volontariato con più di una associazione. Tutti i candidati hanno rivolto la loro attenzione ai giovani, ai  loro bisogni e alle loro aspettative affinchè  non siano costretti ad abbandonare questo territorio e cercare lavoro e realizzazione lontano dal loro paese dove custodiscono gli affetti più profondi. Anche la tutela delle fasce più deboli della popolazione e' stato un argomento di gran parte di loro. La valorizzazione e la tutela dei beni artistici e culturali agnonesi esistenti altro argomento affrontato da qualcuno di loro ma con con lo sguardo rivolto al futuro  e alla innovazione. Una proposta di front office presso il comune per semplificare le procedure e rendere i servizi più accessibili ai cittadini è scaturita dall'intervento di un veterano della P.A.

Certo, uno spot elettorale non poteva contenere molti argomenti e entrare nell'analitico attraverso piccoli tentativi su proposte concrete,  ma oltre l'amore e concetti troppo generici che i candidati esprimono per Agnone e gli agnonesi, servono i fatti e soluzioni che devono necessariamente travalicare le parole in un  paese che sconta ritardi storici e presenta notevoli criticità a partire dai collegamenti con il resto del mondo, ad esempio cosa si intende fare per ridurre il carico fiscale di imprese, attività commerciali e famiglie? o come si intende fronteggiare la carenza idrica e erogare l'acqua nelle case h 24?, come accogliere i turisti, visto che questa estate non c'era nemmeno l'info point aperto e tanto altro?

 Sicuramente argomenti meno romantici, ma per amministrare un comune non serve proiettarsi  in un sogno fantastico irraggiungibile,ma innanzitutto serve a gestire e risolvere problemi reali dei cittadini attraverso un efficientamento di una macchina amministrativa obsoleta che non sempre e' attenta ai bisogni della popolazone e dotare il paese  e i suoi abitanti di servizi funzionanti come il 21esimo secolo richiede,solo con  le azioni concrete si migliora la qualità della vita delle persone.  Certo anche perseguire progetti a medio e lungo termine ma innanzitutto far funzionare i servizi, le strade, l'illuminazione, il decoro urbano, le scuole, i parcheggi, la raccolta differenziata, contrastare l'abusivismo edilizio, efficientare una macchina amministrativa che si muove con lentezza e senza raggiungere risultati di efficienza ed efficacacia.

 Sicuramente con la presentazione del programma elettorale si supereranno gli spot promozionali che servono solo a catturare voti.

Guarda il video

https://www.facebook.com/1329170884/videos/10223877853557447/

Maria Carosella

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK