Giunta Rosato al lumicino: dopo Apollonio si dimette D'Aloiso, vicesindaco e assessore

| di Maria Carosella
| Categoria: Attualità
STAMPA

 


Terremoto al comune di Vastogirardi, il vice sindaco Filippo D'Aloiso, uomo di punta della giunta del sindaco Luigino Rosato, ha formalizzato le sue dimissioni irrevocabili dalla carica di Assessore e vicesindaco. In ordine di tempo il vicesindaco è il secondo pezzo consistente che si sfila dalla maggioranza e che mostra insofferenza nei confronti della gestione dell'attuale sindaco.
Andrea Apollonio , consigliere allora di maggioranza, passato in minoranza, nel mese di agosto c.a con una lettera aperta  ai cittadini motivava la sua scelta, che a suo dire, i metodi e i meriti dell'operato del sindaco erano lontani da "tutte le promesse fatte in campagna elettorale" l' accusa  politica quella" di essere "un uomo solo al comando" di " avere una allergia al confronto e alla collegialità" e continuava entrando nel merito delle scelte politiche programmatiche per la comunità dei vastesi e affermava "in un anno non si è fatta una qualsiasi programmazione a medio termine"

Anche D'Aloiso in una lettera inviata al sindaco spiega le motivazioni delle sue dimissioni dalle cariche ricoperte e afferma " il nostro progetto politico-amministrativo, sì basava su due valori che contraddistinguevano il simbolo della lista "Trasparenza e Legalità" che con il passare del tempo sono stati, man mano messi "in crisi", ed inoltre nel mettere al centro della nostra azione politica ,la tutela e il sostegno a quelle poche attività economiche che ancora sopravvivono nel nostro territorio."

Certo le dimissioni del vice sindaco e di un consigliere nel giro di pochi mesi acuiscono lo scontro all’interno della maggioranza oramai ridotta a 6 contro 5 . Insomma, le dimissioni di D'Aloiso da assessore con delega di vicesindaco, rischiano di trasformarsi in un domino dagli effetti imprevisti ed imprevedibili. 

 

 

Di seguito quanto scrive l'ex vicesindaco D'Aloiso:

 

"Al Signor Sindaco dott.Luigino Rosato

Sede Comunale Vastogirardi

Egregio Signor Sindaco.

 

     Con la presente formalizza le dimissione irrevocabili dalla carica di assessore e dalle funzione di vice Sindaco ,dando così seguito a quanto da me espresso nell'ultima riunione di maggioranza e nel messaggio inviato ieri,13 ottobre ca, sul gruppo "gruppo di maggioranza "attraverso whatsapp nella predetta riunione 
così come nella comunicazione, seppure informalmente, chiarivo alcune delle motivazioni che mi inducono a lasciare definitivamente l'incarico di Assessore connesso alle funzioni di vicesindaco, prima fra tutte, il convincimento di sentirmi assolutamente non "adeguato" al modo di fare politica e di amministrare.

Il nostro progetto politico-amministrativo, sì basava su due valori che contraddistinguevano il simbolo della lista "Trasparenza e Legalità" che con il passare del tempo sono stati, man mano messi "in crisi", ed inoltre nel mettere al centro della nostra azione politica ,la tutela e il sostegno a quelle poche attività economiche che ancora sopravvivono nel nostro territorio.

Con il passare del tempo appena un anno e quattro mesi, è diventato per me sempre più incomprensibile e non condivisibile il modo di amministrare una comunità che, dopo aver vissuto. tanti "anni bui", in cui poche sono state le certezze e le azioni amministrative imparziali doveva essere ripagata con una vera svolta di Trasparenza Equità e Legalità."

Maria Carosella

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK