La Lega SPI Alto Molise esprime solidarietà al circolo ARCI di Isernia ex Lavatoio

| Categoria: Attualità
STAMPA

La Lega SPI Alto Molise, le rappresentanze sindacali dei Pensionati della CGIL del  Molise, esprime disappunto e contrarietà riguardo alla vicenda  legata alla sede del Circolo ARCI di Isernia (ex Lavatoio) che vede  il ritorno di detto locale nella disponibilità del Comune di Isernia. 
Il Circolo ARCI di Isernia, - spiegano i componenti della lega SPI - da sempre presente ed attivo sul territorio  come punto di riferimento per tanta parte della società civile nel  campo del tempo libero, del sociale e della cultura, si ritroverebbe  di punto in bianco privato della sua sede fisica dove poter svolgere  le sue molteplici attività. 
Inoltre, la sede del Circolo ARCI è stata per anni concessa anche  ad altre associazioni no profit come sede occasionale per riunioni e  convegni. 
La Lega SPI CGIL ALTO MOLISE esprime pertanto solidarietà al Circolo  ARCI con l’auspicio di poter continuare la sua attività nella sua  attuale sede, e chiede, inoltre, al Comune di Isernia di rinnovare al Circolo ARCI la  concessione dell’attuale sede in comodato d’uso gratuito. 

 

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK