Agnone: Al via da ieri i lavori per la messa in sicurezza di via Gamberale

| di Maria Carosella
| Categoria: Attualità
STAMPA

Finalmente i lavori di ripristino di via Gamberale da ieri sono partiti.

Via Gamberale chiusa al traffico dal giugno 2020, finalmente potrà riaprire. E' una arteria importante  della cittadina di Agnone perchè collega il centro cittadino con il quartiere denominato Maiella. In questo quartiere sono allocati svariati plessi scolastici, l'asilo nido, la scuola dell'infanzia, le scuole medie ed elementari. E' percorsa da molti bambini e famiglie. La strada chiusa per un anno e oltre  ha creato numerosi e comprensibili disagi soprattutto per la popolazione scolastica

 I lavori  sono stati affidati  in somma urgenza alla ditta agnonese il cui titolare è  Pasquale Mastronardi, dopo una serie di vicissitudini che hanno coinvolto il comune, cittadini privati, la procura della repubblica e i carabinieri. Ma finalmente dopo le dovute perizie si potrà procedere al rifacimento dei famosi archi sottostanti la strada che erano parzialmente crollati, motivo per cui erano intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri e  la procura . Il responsabile dell'ufficio tecnico del comune di Agnone Geometra Nicola Cerimele affermava che, se le condizioni climatiche lo permetteranno, i lavori dovrebbero terminare nel giro di un mese, dovranno inizialmente accertare le cause del parziale crollo degli archi, e successivamente con tecniche sofisticate mettere in sicurezza gli archi.

Maria Carosella

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK