Violenza di genere- Coordinamento Donne dello Spi Cgil del Molise: avviare una riflessione che vada oltre il 25 Novembre pur senza prescindere da esso.

| Categoria: Attualità
STAMPA

In occasione del 25 novembre, data che l’ONU ha identificato quale Giornata internazionale a contrasto delle violenza contro le donne, il Coordinamento Donne dello Spi Cgil del Molise e l’Osservatorio delle Pari Opportunità e Politiche di genere dell’Auser Regionale insieme alla Cgil del Molise, hanno inteso dare un input diverso a questa giornata che sempre più spesso rischia di diventare esercizio di vuota retorica.

L’incontro programmato, presso la sede della Cgil Molise a Campobasso, intende, a partite dal 25 novembre,  promuovere  iniziative di sensibilizzazione sul tema.

La violenza di genere è un reato perseguibile per legge: esistono strumenti e percorsi attivati a livello internazionale, nazionale e regionale,  a contrasto del fenomeno e per la tutela e protezione delle vittime, ed è per questo che la prima tappa del percorso si occuperà dell’aspetto legislativo del tema.

Si intende avviare una riflessione che vada oltre il 25 Novembre pur senza prescindere da esso.

È l’occasione per poter affermare l’esigenza di una Politica che contrasti la violenza di genere e gli stereotipi, che impegni le Amministrazioni  ad attivare strumenti tesi a rimuovere gli ostacoli sociali, ad educare le nuove generazioni e a proteggere chi è meno forte.                   
Perché, come sostengono le Associazioni promotrici, di fronte all’importanza di alcune tematiche non conta chi arriva prima. Conta che si arrivi in tempo.

                                        

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK