Partecipa a Alto Molise

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Isernia - Elezioni provinciali: Finisce 6 a 4 per il centrodestra. Fra gli eletti Scarano per il centrodestra e Marcovecchio centrosinistra

17/01/2022
Attualità
Condividi su:

Finisce 6 a 4 per il centrodestra la competizione per il rinnovo del Consiglio provinciale di Isernia.

Per il centrodestra  sono stati eletti Manolo Sacco (di Pescolanciano), Nicola
Di Biase (Frosolone), Angelo Monaco (di Longano), Raimondo Fabrizio (di Isernia),
Vincenzo Scarano (di Agnone) e Antonella Cernera (di Venafro).

Per il centrosinistra sono stati eletti Franco Marcovecchio (di Agnone), Cristofaro Carrino
(di Frosolone), Claudio Falcione e Angela Perpetua (di Isernia).

Sui 593 aventi diritto al voto tra sindaci e consiglieri dei 51 comuni della provincia pentra, si sono recati al seggio in 509, con un’affluenza di oltre l’85 per cento.

Rispettati i pronostici della vigilia, con il presidente della Provincia in carica, il sindaco di Venafro Alfredo Ricci, che continuerà ad avere una maggioranza del suo stesso colore politico.

Condividi su:

Seguici su Facebook