Partecipa a Alto Molise

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Al Neuromed il primo Meeting regionale della Società Italiana di Neurologia

Un incontro sugli avanzamenti scientifici, clinici e sui percorsi terapeutici nell’ambito dello studio e della cura delle patologie neurologiche

Condividi su:

 

 

Nell’I.R.C.C.S. Neuromed la prima riunione della sezione regionale della Società Italiana di Neurologia (SIN). L’incontro si terrà venerdì, 7 ottobre, nell’Aula Magna del Polo Didattico di Via dell’Elettronica, a partire dalle ore 9.00 e per tutta la giornata.

 

Responsabili scientifici il dottor Armando Perrotta, del Centro Cefalee Neuromed e Segretario regionale SIN Molise, e il dottor Andrea Romigi del Centro Sonno dell’Istituto di Pozzilli. Presente il Presidente nazionale della SIN, il dottor Alfredo Berardelli.

 

Quello di venerdì rientra negli incontri scientifici annuali della Società Italiana di Neurologia ed ha la finalità di promuovere la diffusione dei più recenti avanzamenti in tema di ricerca di base, clinica e percorsi terapeutici nell’ambito della Neurologia. 

 

La sezione regionale molisana della SIN è stata istituita alla fine del 2021 e quella di Pozzilli è la prima riunione regionale. L’iniziativa ha lo scopo di favorire l’aggregazione della comunità dei neurologi su base regionale favorendo proficue collaborazioni, anche interdisciplinari, in ambito clinico e di ricerca scientifica.

 

Con queste premesse la riunione offrirà ai partecipanti un’occasione di approfondimento e discussione sull’ampio panorama delle sub-specialità di cui si compongono oggi le moderne neuroscienze, dai substrati fisiopatologici ai più recenti avanzamenti terapeutici. 

Parliamo di patologie come la Sclerosi Multipla, Parkinson, Alzheimer, Disturbi del Sonno e del Movimento, Epilessie, Cefalee e Dolore cronico.

 

Nel corso del meeting verranno approfondite le dinamiche che legano la neurologia ospedaliera con quella territoriale, attraverso le esperienze di neurologi che si confrontano con la pratica clinica di patologie croniche che necessitano di una neurologia di prossimità. Verrà sottolineata, inoltre, l’esigenza di una forte alleanza interdisciplinare tra neurologia clinica e discipline mediche con quest’ultima in stretta contiguità anatomo-fisio-patologica quali la neurochirurgia, la neuroradiologia tradizionale ed interventistica.   

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’IRCCS Neuromed

L’Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS) Neuromed di Pozzilli (IS) rappresenta un punto di riferimento a livello italiano ed internazionale per la ricerca e la terapia nel campo delle malattie che colpiscono il sistema nervoso. Un centro in cui i medici, i ricercatori, il personale e gli stessi pazienti formano una alleanza rivolta a garantire il miglior livello di assistenza possibile e cure all’avanguardia, guidate dagli sviluppi scientifici più avanzati.

 

 

 

Per maggiori informazioni:

Ufficio Stampa e Comunicazione Scientifica

I.R.C.C.S. Neuromed

Pozzilli (IS)

Tel.:                +39 0865 915403

e-mail:             ufficiostampa@neuromed.it

                        www.neuromed.it

 

Condividi su:

Seguici su Facebook