Partecipa a Alto Molise

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Sociale, grande successo per la "Su e giù" dell'oratorio

Oltre 150 i partecipanti

Condividi su:

Su e giù Agnone: il freddo non spaventa i partecipanti
Pioggia e vento hanno impensierito l’Oratorio francescano Giovanni Paolo II di Agnone che intento ad organizzare la 7^a edizione della “Su e giù Agnone”, una gara non competitiva di beneficenza.
C’era incertezza nell’aria ma alla fine, in barba alle condizioni meteorologiche autunnali, si è deciso di non deludere tutti coloro i quali, impazienti, attendevano lo start.
È stato così che l’Assessore allo Sport, Giuseppe Attademo, con lo scoppio di un palloncino, ha dato inizio al via. Un fiume di bambini e adulti (150 presenze) in t-shirt gialla hanno iniziato a percorrere il circuito che si aggrovigliava lungo le strade cittadine per poi tornare in Piazza IV Novembre dove il comitato organizzativo attendeva tutti gli amatori con un ricco buffet.
Il banchetto non è stato l’unico momento di convivialità infatti la giornata è proseguita con un pranzo sociale, preparato dal nucleo locale dell’Associazione Nazionale Carabinieri Nucleo di Volontariato e Protezione civile, nei locali dell’oratorio stesso al quale hanno preso parte circa 100 convitati. Dopo il pranzo, quindi, è venuto il momento dei giochi popolari ai quali un gran numero di bambini hanno partecipato con entusiasmo.
“All’inizio eravamo incerti sul da farsi; poi abbiamo sfidato il meteo e ci siamo buttati. Il risultato è stato soddisfacente. Centocinquanta partecipanti hanno aiutato l’Oratorio con un contributo economico che utilizzeremo per ristrutturare il giardino dell’oratorio, operazione che sarà capitanata dall’ingegnere Rosita Levrieri. Siamo davvero felici. Per il momento si chiudono qui le nostre attività che riprenderanno verso la fine di settembre quando, auspichiamo, ci siano altri volontari nel nostro team pronti ad aiutarci ad allietare i bambini” commentano dall’oratorio.

Condividi su:

Seguici su Facebook