Partecipa a Alto Molise

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Una macroregione di circa 20 milioni di abitanti, il progetto comprende anche il Molise

redazione
Condividi su:

Mpa: Attaguile(Lna),costruire macroregione del Sud, come Regno 2 Sicilie =
(ASCA) - Roma, 19 lug - ''Impegnarsi nella costruzione della
macroregione del Sud''. E' la priorita' delineata da Angelo
Attaguile, deputato della Lega Nord  eAutonomie, durante il
suo intervento al convegno dell'Mpa, in corso a Roma.
   ''Per il Meridione - ha spiegato - sarebbe utile, forse
necessario, accorparsi. Di questa macroregione dovrebbero
farne parte Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise,
Puglia e Sicilia, ritengo anche del Lazio meridionale. In
pratica, tutto il territorio del Regno delle due Sicilie,
invaso e annientato dai piemontesi nel 1860.  Riaccorpare
l'intero territorio del Regno non e' un sogno nostalgico del
bel tempo che fu ma e' la risposta all'abbandono, operato
dalla nordica Italia unita, di tutto il Sud''. Infatti, ha
aggiunto, ''una macroregione di circa 20 milioni di abitanti,
sarebbe il 35% di tutta l'Italia e farebbe sentire il suo
peso''. In quest'ottica si dovrebbero costituire tre
macroregioni, Nord, Centro e Sud, ''che avrebbero tutti i
diritti di autodeterminarsi in materie come istruzione,
trasporti e governo del territorio'' ma che si ritroverebbero
a lavorare insieme, ha concluso, ''per avere un maggiore peso
in Europa''.

Condividi su:

Seguici su Facebook