Partecipa a Alto Molise

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Viabilità regionale: oltre 7 milioni a disposizione per gli interventi di ripristino

Tra i tratti interessanti alcuni facenti parte della Trignina e della zona di Trivento e Bagnoli del Trigno

redazione
Condividi su:

Firmato nei giorni scorsi l'accordo tra il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, l'Agenzia per la coesione territoriale e la Regione Molise riguardante il quadro regionale della viabilità. L'importo previsto dall'accordo integrativo equivale a 7 milioni e 180mila euro, secondo quanto affermato dal goverantore della Regione Molise Paolo Di Laura Frattura e dall'Assessore alle Infrastruttura Pierpaolo Nagni.

Quest'ultimo documento segue quello risalente a novembre con il quale si istituiva la somma di 99,6 milioni di euro, prevede circa venti interventi tra viabilità - diciotto in questo caso - e di adeguamento e messa in sicurezza delle fermate e del trasporto pubblico locale - 2 quelli previsti in questo senso.

"Stiamo ultimando il quadro infrastrutturale che abbiamo disegnato attraverso il recupero e la riprogrammazione delle risorse Fsc 2007-2013 - queste le parole di Frattura e Nagni - "Tutti gli interventi ricompresi nel nuovo atto integrativo sono risolutivi di situazioni di dissesto e manutenzione mancata o carente con gravosi disagi risalenti nel tempo: finalmente avviamo la sistemazione di una rete stradale necessaria ai cittadini nel quotidiano. Citiamo, come esempio di lavori attesi e, a ragione, reclamati dalle nostre comunità, il finanziamento certo e concesso per la messa in sicurezza della galleria Fonte Nuova in agro di Belmonte del Sannio: i cantieri possono partire. E come a Belmonte così in tanti altri nostri centri", evidenziano Frattura e Nagni. "Ancora una volta - concludono -, un lavoro costruito con serietà nel rispetto delle norme a beneficio anche del settore edile con l'avvio della costruzione di nuove opere", concludono il presidente e l'assessore".

Di seguito l'elenco dei venti interventi previsti al fine di migliorare la viabilità regionale

Strade Statali 85-645-647-650, adeguamento e messa in sicurezza delle fermate del trasporto pubblico locale, lavori di costruzione di 14 golfi di fermata (2,7 milioni); Strade Statali 85-87-650, adeguamento e messa in sicurezza delle fermate del trasporto pubblico locale, lavori di costruzione di 8 golfi di fermata (1,3 milioni); lavori sulla Provinciale 57 di Mirabello, tratto bivio di Campobasso-Gildone (150 mila euro); interventi urgenti per la riapertura al traffico della provinciale 56 "Galdina" in agro del comune di San Giovanni in Galdo (100 mila euro); lavori di risanamenti diffusi del piano viabile della Provinciale 69 "Sepinese" tra San Giuliano del Sannio e il quadrivio di Monteverde (100 mila euro); lavori di risanamenti diffusi sulla viabilità provinciale del gruppo stradale 7 di Casacalenda (260mila euro); lavori di sistemazione tratti vari della Provinciale 15, tratto Trivento-Fondovalle Trigno, e della Provinciale 41, tratto dalla rotatoria bivio di Bagnoli del Trigno al bivio di Pietracupa (410 mila euro); lavori di sistemazione tratto viario della Provinciale 39 "Centocelle" dal bivio della Statale 212 Sant'Elia a Pianisi a Macchia Valfortore (100 mila euro); lavori di messa in sicurezza della Provinciale 78 e delle bretelline di collegamento con Provinciali 78-63 in tratti saltuari (100 mila euro); lavori sulla Provinciale 78 Montefalcone-Acquaviva Collecroce, dissesto ponte (150 mila euro); lavori di messa in sicurezza della galleria "Fonte Valloni" in agro di Belmonte del Sannio (200 mila euro); Provinciale 87 "Montesangrina", tratto da San Pietro Avellana a Masserie di Cristo, interventi di rettifica, miglioramento e messa in sicurezza (200 mila euro); lavori di messa in sicurezza della Provinciale 22 "Castelromano" nell'agro del comune di Isernia (160mila euro); ripristino e messa in sicurezza della Provinciale 23 "Salietto", Isernia (70 mila euro); lavori di completamento, messa in sicurezza e sistemazione della strada S.Oto di collegamento del centro urbano con la strada Bifernina (primo lotto), Castelbottaccio (180 mila euro); intervento di completamento e messa in sicurezza della strada comunale "Don Saverio", Petrella Tifernina (250 mila euro); ripristino viabilità comunale contrada Querciapiana - contrada Casale San Felice, Trivento (250 mila euro); lavori di completamento collegamento Frosolone - svincolo Madonna delle Piane (200 mila euro).

Ansa

Condividi su:

Seguici su Facebook