Isernia: sequestro, da parte dei carabinieri, di prodotti dedicati alla disinfezione

Segnalato alle autorità competenti il titolare del negozio

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

ISERNIA - Nel corso dei controlli ad attività commerciali, i carabinieri del nucleo investigativo della provincia hanno sequestrato numerose confezioni di disinfettante liquido scaduto ormai da due anni.

Tutti i prodotti rintracciati e posti sotto fermo amministrativo erano destinati ad una fascia di commercializzazione specifica: i neonati, senza considerare che alcuni di questi potevano essere utilizzati per la disinfezione di generi alimentari come frutta e verdura.

Intanto il titolare del negozio, con passaporto cinese, secondo quanto fatto sapere verrà segnalato alle autorità competenti mentre sono ancora in corso gli accertamenti volti a valutare l'eventuale contraffazione e la provenienza dei prodotti che ufficialmente sarebbero stati forniti da aziende localizzate in Lazio e Campania.

 

redazione

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK