Lega e Cynthiabalonga decretano la retrocessione della squadra Agnonese a sei giornate dal termine

| di Lucio Gualtieri
| Categoria: Sport
STAMPA


Domenica, 23 maggio 2021
Nella 30^ giornata del campionato di serie D girone F, L'Olympia Agnonese svuotata dalle motivazioni perde sul terreno del CiynthiAlbalonga con il risultato di 3÷0
La squadra granata, nonostante giochi  un buon primo tempo, non riesce ad evitare le due reti dei laziali.Squadra locale che trova il vantaggio al 9' con Cardella, bravo ad anticipare la difesa Agnonese e depositare la sfera alle spalle di Caputo.  Il raddoppio biancoblù si materializza al 38' su una veloce azione di contropiede, portata da Traore'. 
La seconda parte della gara è  tutta a favore della squadra di Genzano, che trova il tris al 50' con D'Agostino, che complica agli Agnonesi il restante tempo di gara.
Squadra granata costretta a confrontarsi con la forza dell'avversario e con le scellerate decisioni operate in settimana dalla lega di serie D, che in modo del tutto inopportuno decide di annullare i playout e fare retrocedere solo le ultime due classificate, decrecandone di fatto la retrocessione della squadra granata. Un vero e proprio colpo basso che toglie motivazioni e voglia di continuare a lottare.
Decisione che sicuramente incontrerà ricorsi da parte di diverse società, le regole e modalità vanno stabilite ad inizio campionato, e non possono essere cambiate a poche giornate dal termine.

 

Lucio Gualtieri

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK