Sangiovannese e ASD Trivento ai vertici delle loro classifiche, perdono Agnonese e Futsal Capracotta

Molti gol nel weekend calcistico

| di Marianna Monaco
| Categoria: Sport
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Nella terza categoria abruzzese, girone di Vasto, la Sangiovannese rifila cinque reti al Real Liscia e riconquista la vetta della classifica, approfittando del turno di riposo del Lentella e del pareggio interno del Carpineto contro il Casalanguida. I biancorossi offrono una prova convincente, con molte reti segnate e tante altre occasioni create. Al 7’pt ospiti in gol con Blascetta(S) e poi occasioni per Felice(S) che calcia a lato e Serafini M.(S) che si avventa su un pallone non trattenuto da D’Ottavio che è bravo ad opporsi in seconda battuta. Al 21’ punizione guadagnata dal Liscia con Marchione atterrato da Pasciullo(S): traiettoria sopra la barriera bloccata da Pelliccia(S), all’esordio oggi tra i pali della Sangiovannese. Ancora il portiere protagonista al 24’pt: esce al limite dell’area e anticipa Masciotta(L) lanciato da Vitucci(L). Al 27’ raddoppio ospite: Salvatore(S) recupera palla e serve Serafini M.(S) il quale dopo un bel triangolo con Felice(S) beffa D’Ottavio con una parabola tra tiro e cross che si infila sul secondo palo. Continua il monologo biancorosso con Lattanzio(S) al cui tiro D’Ottavio si oppone di piede e poi con Blascetta(S) che sugli sviluppi di un corner, in mischia, calcia prima su un difensore avversario e poi alto. Si chiude così il primo tempo sul 2-0 per la Sangiovannese. La ripresa si apre con il tentativo di Menna(L) che si invola sulla linea laterale sinistra e mette in area ma Tartaglia viene anticipato dalla difesa che spazza. Lattanzio(S) al 54’st prova a scavalcare il portiere avversario ma la conclusione si stampa sulla traversa. Pochi minuti dopo triangolazione Lattanzio(S)- Blascetta(S) e 3-0 per gli ospiti. Si fa vedere Marchione(L) con un rasoterra fuori area che Pelliccia(S) blocca con sicurezza. Ma la Sangiovannese insiste: bellissima azione personale di Ninni(S) sulla fascia laterale sinistra che salta tre difensori e mette al centro: per Lattanzio(S) è facile appoggiare in rete. Vitucci(L) cerca di ridurre lo svantaggio con una conclusione potente che trova ancora pronto Pelliccia(S). Il 5-0 definitivo è messo a segno da Meo(S) che approfitta di un traversone di Ninni(S) dalla destra, anticipa il proprio marcatore e con un tocco felpato beffa D’Ottavio(L). Con questa vittoria, la Sangiovannese guida la graduatoria con 20 punti e domenica prossima ospiterà la Dinamo Roccaspinalveti: l’obiettivo è continuare a vincere.

In seconda categoria molisana, girone B, l’A.S.D. Trivento batte 3-1 il Carovilli a domicilio e supera in classifica i diretti rivali per la conquista del campionato. La graduatoria è ora guidata dai ragazzi di mister Molinaro a quota 25 punti, con due lunghezze di vantaggio sul San Pietro Avellana e appunto il Carovilli. In gol per i gialloblù Lino Felice e Mirko Fiore e la terza marcatura è stata un’autorete.

In serie D, l’Olympia Agnonese esce sconfitta dal campo del Matelica: al 91’ per i padroni di casa a segno Bucciarelli che rende ancora più problematica la classifica agnonese.

Nel campionato di calcio a 5, serie C2, sconfitto il Futsal Capracotta a Cercemaggiore: 8-7 il risultato finale per i padroni di casa. Probabilmente i rossoblù hanno avvertito un po’ di stanchezza per le tre gare in sette giorni fra campionato e Molise Cup.

Marianna Monaco

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK