Castelpetroso, stop a gioco carte nei bar. Nuova ordinanza del sindaco dopo quella che anticipava chiusure

| Categoria: Territorio
STAMPA

 CASTELPETROSO, 21 OTT - Vietato il gioco delle carte nei pubblici esercizi di Castelpetroso (Isernia). Lo ha disposto con propria ordinanza il sindaco, Michela Tamburri. Il provvedimento integra quello dello scorso 11 ottobre che impone per bar e pub su tutto il territorio comunale la chiusura anticipata alle 21 al fine di attuare misure di contrasto e contenimento alla diffusione del Covid-19. Castelpetroso è tra i comuni molisani più colpiti, in questa seconda fase, dai contagi. In base ai dati forniti ieri sera dall'Azienda sanitaria regionale (Asrem) le persone positive al virus sono 64. (ANSA).

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK