Carovilli: un bimbo ha bisogno di cure, l'Avis avvia una gara di solidarietà

| di Mariarosaria Conti
| Categoria: Varie
STAMPA

Essere una comunità significa sostenersi a vicenda, tendere la propria mano a chi ha bisogno di aiuto. È proprio questo l'intento dell'appello lanciato dal gruppo AVIS di Carovilli all'intera popolazione. "Certi della solidarietà che contraddistingue la nostra piccola comunità, siamo disponibili a raccogliere le donazioni di chiunque voglia contribuire." 
Contribuire affinché un bimbo possa curarsi è il più nobile dei gesti, il diritto alla salute è sacrosanto non solo, ma soprattutto per gli adulti di domani.  Dunque al piccolo ed alla sua famiglia un grandissimo in bocca al lupo.

Mariarosaria Conti

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK