Covid 19, dieci nuovi positivi: 9 rom di Termoli e uno della stessa etnia a Campobasso: 91 del cluster del capoluogo, 216 attivi e 421 totali

Sono attualmente attivi due cluster rom: uno a Campobasso e uno a Termoli. Ci sono però altri 11 guariti che abbassano il numero dei casi attivi

| di Viviana Pizzi
| Categoria: Attualità
STAMPA
Una brutta domenica dal punto di vista della diffusione del Covid 19 sul Molise. Su 382 tamponi processati 10 sono risultati positivi: 9 su Termoli e uno su Campobasso. Tutti rom. Sono ora due i cluster che Asrem tiene sotto controllo alla vigilia della riapertura: quello di Campobasso ( relativo al funerale del 30 aprile con 91 casi positivi) e quello di Termoli ( preesistente con 13 casi positivi). In totale i rom con il Covid 19 sono 104.
 
Ci sono però anche notizie positive e riguardano 11 guariti: 4 su Montenero di Bisaccia, 1 su Cercemaggiore, 3 su Riccia, 1 su Termoli, 1 su Isernia e 1 su Campomarino. 
 
Sempre 13 sono le persone ricoverate in ospedale al Cardarelli: due in terapia intensiva e 11 in malattie infettive. 
 
La situazione complessiva é questa: su 11274 tamponi processati 10853 sono negativi e 421 positivi. I casi attivi scendono comunque di una unità portandosi a 216. Il numero dei guariti sale a 163, quello dei morti è 22. 
 
Gli asintomatici a domicilio sono 223 di cui 204 mai ricoverati e 19 dimessi.

Viviana Pizzi

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK