Calcio femminile: atlete professioniste dal 2022. Occhionero: verso la direzione giusta, grazie Gravina

| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview
È passato solo un anno da quando l' undici azzurro di calcio femminile ha raggiunto i quarti di finale ai mondiali 2019. Vennero sconfitte ai quarti di finale dalle più esperte olandesi. 
 
Ma di queste ore la bella notizia. Dalla stagione 2022- 2023 le atlete verranno considerate professioniste. 
 
La deputata Giuseppina Occhionero di Italia Viva ha accolto la notizia con grande soddisfazione. 
 
"Calcio femminile verso la direzione giusta- ha sostenuto Occhionero- il  consiglio FIGC Federazione Italiana Giuoco Calcio ha deliberato che le nostre calciatrici entro la stagione 2022/2023 diventeranno professioniste, ringraziamo presidente Gravina e tutto il consiglio federale per aver condiviso ad unanimità questa proposta".

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK