Mozione di sfiducia a Toma, colpo di scena di Iorio: mi astengo

Filomena Calenda come Niro e Cefaratti: non possiamo tradire il mandato elettorale

| di Viviana Pizzi
| Categoria: Attualità
STAMPA
È iniziata da circa un paio di ore la discussione sulla mozione di sfiducia al presidente della Regione Donato Toma. 
 
Il colpo di scena questa mattina da parte dell' ex presidente della Regione Molise Michele Iorio. In tanti si aspettavano che avrebbe votato col centrosinistra e con il Movimento Cinque stelle la mozione di sfiducia. Ma ha già sostenuto che si asterrà perché nel merito trova anche condivisibile ma non si sente di bocciare un governo di centrodestra senza appello. 
 
Voterà invece la fiducia la consigliera regionale Filomena Calenda, la quale ha sottolineato nel suo intervento che votare ora contro il presidente Toma significa andare contro il proprio mandato elettorale.
 
In avvio è toccato a PD e 5 stelle presentare la mozione

Viviana Pizzi

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK