Nipote picchia lo zio con bastone, denunciato

Lite per il rimorchio del trattore a S.Croce di Magliano

| Categoria: Attualità
STAMPA

SANTA CROCE DI MAGLIANO, 01 DIC - Si reca in campagna per lavorare, ma non trova il rimorchio del trattore che stava utilizzando lo zio e scatena una lite furibonda che culmina con il ferimento del parente colpito al capo con un bastone. Poi torna nei campi e prosegue l'attività come se nulla fosse accaduto.

 

A rintracciarlo, i Carabinieri del paese che lo denunciano per lesioni gravi segnalandolo alla Procura della Repubblica di Larino (Campobasso). La vicenda è accaduta nella periferia di Santacroce di Magliano dove lo zio e nipote si sono incontrati per quella che doveva essere una giornata di lavoro ordinaria che ha rischiato di terminare in tragedia.
    Il sessantenne, dopo alcune ore trascorse in ospedale dove è arrivato con il 118 Molise, è stato dimesso con oltre 20 giorni di prognosi e un grande spavento. I militari hanno sequestrato il bastone utilizzato dal trentacinquenne per picchiare lo zio.
    (ANSA).

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK