Dall'Olanda a Castelverrino con il trattore: una opportunità per i piccoli comuni a rischio di spopolamento

| di Maria Carosella
| Categoria: Attualità
STAMPA

E' stato un puro caso, il signor Joop Upn Blyderueen, ha scambiato la sede di Altomolise.net con un info point, del resto non è l'unico. Ci ha chiesto delle cartine geografiche di Agnone che abbiamo affisso in bella vista nei nostri locali. Nel dare a lui spiegazioni e informazioni, ci ha raccontato la sua storia. E' di nazionalità olandese, in pensione, ex direttore di Banca, vive lunghi periodi in un comune piccolissimo nei pressi di Agnone, Castelverino (IS). Ha acquistato una casa circa dieci anni fa e con lui un gruppo di suoi connazionali. Amano vivere con le loro famiglie in questo piccolo comune di cui apprezzano la bellezza della natura, il cibo, la vita tranquilla, lontani da città metrpolitane dove si vive tutto il disagio dell'inquinamento, della velocità esasperante dovuta ai ritmi legati al lavoro e alla moltitudine di persone che le abitano. Raccontava che è arrivato in Italia con un grosso trattore e ha impiegato due mesi per giungere a destinazione.  Un incontro piacevole che induce a riflettere su come potrebbero essere rivalutate le aree interne del nostro territorio e contrastare lo spopolamento

 

 

Maria Carosella

Contatti

redazione@altomolise.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK