Partecipa a Alto Molise

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Bergamo: La Delegazione ANCI Molise alla XXXIX assemblea nazionale 2022

Condividi su:

L’Assemblea Annuale ANCI è il tradizionale appuntamento annuale dell’Associazione che coinvolge Sindaci, amministratori e rappresentanti del mondo istituzionale e imprenditoriale in un focus di dialogo sui principali temi d’interesse per i Comuni.I sindaci sono la voce del Paese e delle comunità locali con cui si trovano ad affrontare sfide future che sono già presenti: questo sarà il filo conduttore della XXXIX Assemblea nazionale dell’Anci “La voce del Paese. La parola alle nostre comunità” in programma alla Fiera di Bergamo dal 22 al 24 novembre. Una importante occasione di confronto e dibattito tra sindaci, Istituzioni e mondo delle imprese (leggi il programma completo), a cui parteciperà, per l’ottava volta durante il suo mandato, il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

 Presente alla tre giorni di Bergamo la delegazione Anci MOLISE con il presidente Pompilio Sciulli e alcuni sindaci tra i quali Lino Gentile, sindaco di Castel del Giudice. Il presidente Sciulli e i sindaci interverranno alla assemblea portando all'attenzione  della platea i problemi  legati  ai piccoli comuni, lo spopolamento, l'aumento della popolazione anziana, migliaia di case vuote ed economia ferma.  Sciulli comunque sottolinea che "i dati, oltre a segnalare un problema, rivelano diverse opportunità, i piccoli comuni  rimangono luoghi di grandi opportunità e innovazioni che hanno bisogno però di interventi mirati e strategie a lungo termine. Soprattutto bisogna puntare sulle opportunità residenziali, turistiche e agricole, che se valorizzate, potrebbero dare nuovo futuro a questi territori”. Il sindaco di Castel Del Giudice , Lino Gentile nel suo intervento metterà al centro le aree interne del paese e le priorità da mettere in agenda

 Domani in chiusura si terrà la conferenza dei presidenti delle regioni, dove Sciulli presenterà gli emendamenti per i Comuni Molisani

 

Condividi su:

Seguici su Facebook