Partecipa a Alto Molise

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Incidente mortale a Larino: continuano le indagini

Il giovane investitore risultato positivo all'alcool test

redazione
Attualità
Condividi su:
redazione

LARINO - Continua incessante il lavoro degli inquirenti per scoprire le cause dello scontro che ha portato alla morte i due gemelli Padulo, travolti e uccisi da un auto nella notte tra sabato e domenica.

Antonello e Giovanni viaggiavano a bordo del loro scooter quando, all'altezza della casa circondariale di Larino, si sono scontrati con una Grande Punto guidata da un giovane 23enne loro compaesano (leggi). Quest'ultimo è stato da subito ricoverato in stato di shock presso l'ospedale San Timoteo di Termoli dove, dalle analisi effettuate, è emerso che il tasso alcolemico nel sangue del ragazzo era pari a 0,8 g/litro, superiore quindi rispetto al massimo consentito dalla legge.

La procura di Larino ha già aperto un'inchiesta per omicidio colposo e la situazione del giovane investitore potrebbe dunque peggiorare alla luce di questi ultimi dati.

Per ulteriori aggiornamenti leggi molisecentrale.net

Condividi su:
redazione

Seguici su Facebook